DIECI PICCOLI CONSIGLI A CHI, NONOSTANTE TUTTO, VUOLE FARE IL GIORNALISTA

DI GABRIELE BOJANO

DIECI PICCOLI CONSIGLI A CHI, NONOSTANTE TUTTO, VUOLE FARE IL GIORNALISTA

1)Prima di parlare contate fino a dieci 2) Prima di scrivere contate fino a venti 3) Leggete anche i pezzi della concorrenza, non soltanto i vostri. Il confronto è fondamentale 4) Non lesinate apprezzamenti ai colleghi se vi fa piacere riceverne 5) Nei confronti della politica siate sempre equidistanti, mai striscianti o sottomessi 6) Non dimenticate mai che fare l’addetto stampa non è giornalismo, è un’altra cosa, si chiama comunicazione 7) Le notizie cercatele per strada, non sul computer. E quando le avete trovate non condividetele con nessuno, il consociativismo non è di questo mestiere 8 ) Se avete una domanda scomoda o irritante da fare in un’intervista conservatevela per ultima. Così a casa porterete comunque un bottino 9) Mettetevi sempre in discussione, il dogma dell’infallibilità ce l’ha solo Dio 10) Se non siete figli di giornalista, cardinale o ministro non fate programmi di vita per il futuro. La gavetta è tanta come la merda che dovrete mangiare dicendo che è buona …

Visualizza immagine di origine