TOSCANA, ABOLIZIONE DA MARZO DEL SUPERTICKET SUGLI ESAMI DI LABORATORIO

DI ENRICO ROSSI

Abolizione da marzo del superticket sugli esami di laboratorio, ulteriori misure per ridurre le liste di attesa, apertura di nuove Case della Salute, 500 milioni per l’edilizia sanitaria e il rafforzamento della rete ospedale-territorio, interventi su cronicità e non autosufficienza, nuove assunzioni. Nei giorni scorsi con i sindacati abbiamo firmato un accordo che avvia un nuovo percorso per garantire sempre di più ai cittadini una sanità pubblica, di qualità e accessibile a tutti. Gli obiettivi che ci siamo dati e gli impegni che abbiamo preso ci aiuteranno a migliorare la sanità toscana, che, in questi anni difficili per il nostro Paese, è rimasta ai vertici nazionali e che ora può guardare con più fiducia al futuro grazie anche all’aumento delle risorse messo a disposizione dal patto per la Salute volute dall’attuale governo.