RICORDANDO SILVIA ROMANO

DI VANNI CAPOCCIA

In questa immagine Silvia Romano è così giovane che sembra una fotografia scattata quand’era liceale. Poi s’è laureata, è diventata una giovane donna e la sua sensibilità l’ha indotta a portare il suo sorriso in Kenia a fare del bene.

Ora Silvia è da tempo in mano ai suoi rapitori. E da troppo tempo non sappiamo più nulla di lei. Proprio nulla.

Non stanchiamoci di guardare le sue foto. Di ricordarla. Di immaginare come sia ora. Di rivolgere un pensiero a lei e ai suoi familiari facendogli sentire la nostra vicinanza sperando che un soffio di questa arrivi a Silvia.