le news del giorno-alganews

LE NEWS DEL GIORNO

LE NOTIZIE DEL GIORNO-ALGANEWS

 

Il governo incassa la fiducia alla Camera sul decreto Giustizia. La Camera conferma la fiducia al governo sul dl Giustizia con 305 voti a favore, 232 contrari e due astenuti. L’Assemblea passa ora all’esame degli ordini del giorno al testo. Al voto finale, secondo accordi informali tra i gruppi parlamentari, si dovrebbe arrivare domani nel primo pomeriggio.

 

Coronavirus, epidemie più lievi in Paesi con uso massiccio e precoce di mascherine. Nei Paesi e nelle aree geografiche che hanno adottato precocemente le mascherine, sono state registrate epidemie di Covid-19 più lievi, secondo una lettera al direttore firmata dai ricercatori della Chinese University of Hong Kong. Insomma, se ancora oggi virologi e medici dibattono sull’efficacia delle mascherine contro Sars-Cov-2, gli studiosi cinesi non hanno dubbi

 

Garlasco, legale Poggi: “Basta riaprire ferite”.“La famiglia Poggi ha perso una figlia: la sofferenza rimarrà per sempre e queste vicende processuali continuamente riproposte riaprono una ferita che non si chiuderà mai“. Così Gian Luigi Tizzoni, legale dei Poggi, ha commentato  l’istanza di revisione del processo presentata dalla difesa di Alberto Stasi, condannato in via definitiva a 16 anni di reclusione per l’omicidio dell’allora fidanzata Chiara Poggi, uccisa il 13 agosto 2007 nella villetta di famiglia a Garlasco, in provincia di Pavia.

Zanardi, “quadro neurologico resta grave”.“Rimangono stazionarie le condizioni di Alex Zanardi“, ricoverato nella terapia intensiva del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena da venerdì 19 giugno. L’atleta “ha trascorso la quinta notte di degenza senza sostanziali variazioni nelle sue condizioni cliniche, per quanto riguarda i parametri cardio-respiratori e metabolici, e rimane grave il quadro neurologico“. Lo evidenzia il bollettino quotidiano dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese

Lamorgese: ‘Da questura no a manifestazione ‘Marcia su Roma’. “Il 10 giugno scorso, il questore di Roma, in relazione a un evento organizzato per il 30 giugno, ha emesso provvedimento di diniego allo svolgimento della manifestazione del movimento ‘Marcia su Roma’.  Lo ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, durante un question time alla Camera, rispondendo a un’interrogazione presentata dal Partito Democratico sugli incidenti che si sono verificati alla manifestazione del Circo Massimo del 6 giugno.

 

Zingaretti teme l’effetto slavina: “Uniti nelle Regioni o cade tutto”. Avviso a Renzi: «Basta tafazzismo». La replica: «Via Emiliano in Puglia e andiamo insieme» 

 

 

Corruzione: 6 arresti, uno è dipendente del Comune di Roma. I Carabinieri della Compagnia Roma Eur hanno eseguito un’ordinanza che dispone gli arresti domiciliari nei confronti di 6 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di corruzione, truffa e falsa attestazione e certificazione

Linee guida: a scuola il sabato e turni. Riconfigurazione del gruppo classe in più gruppi di apprendimento; articolazione modulare di gruppi di alunni provenienti dalla stessa o da diverse classi o da diversi anni di corso; frequenza scolastica in turni differenziati; per le scuole secondarie di II grado attività didattica in presenza e digitale integrata; aggregazione delle discipline in aree e ambiti disciplinari; estensione del tempo scuola alla giornata di sabato. Sono le proposte avanzate nella bozza di Linee guida per la ripartenza della scuola a settembre

 

Coronavirus, l’allarme dei presidi: “Il sabato a scuola non servirà a evitare le classi pollaio”. Sos anche dei sindacati: «Mancano indicazioni per la ripresa delle lezioni a settembre». Oggi l’incontro al ministero dell’Istruzione

 

Aspi, si tratta ancora: governo fissa condizioni minime. “Serve un’ulteriore valutazione politica“. Ovvero un confronto con le forze di maggioranza sul dossier Autostrade che potrebbe passare sia in dei ‘bilaterali’ con la ministra alle Infrastrutture Paola De Micheli sia attraverso un nuovo confronto tra il premier e i capidelegazione. E’ questa la decisione assunta durante il vertice tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e i rappresentanti delle forze che sostengono il governo

Galli sbotta: “Virus più buono? Illustri colleghi dicono sciocchezze”. Il professor Massimo Galli, direttore del reparto Malattie Infettive all’ospedale Sacco di Milano, sbotta a Cartabianca (VIDEO). “Quarant’anni di studio, qui si continua a parlare. Gli esperti dicono una cosa e l’opposto. I miei illustri colleghi si sono improvvisati una competenza su virus e epidemia, venendo magari da fantastici curricula da altri campi. Io non mi metto a fare l’oncologo o il nefrologo, non mi metto a fare altri mestieri in termini di valutazioni di elementi e di esperienza, santo cielo”, dice Galli.Fca

 

Porto Empedocle, Musumeci: “28 migranti positivi su nave”.“Ventotto migranti positivi al Covid-19. Sono sulla nave in rada a Porto Empedocle, soluzione che con caparbietà abbiamo preteso il 12 aprile scorso dal governo centrale per evitare che si sviluppassero focolai sul territorio dell’Isola, senza poterli circoscrivere e controllare. Oggi si capisce meglio quella nostra richiesta e chi ha vaneggiato accusandoci quasi di razzismo, oggi si renderà conto che avevamo ragione”. A scriverlo, sulla sua pagina Facebook, è il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci.

 

Economia, Fca, via libera della Corte dei Conti al prestito da 6,3 miliardi con garanzia Sace. Il finanziamento registrato dal controllo preventivo dei magistrati contabili. È l’ultimo passaggio tecnico prima del semaforo verde del Mef

 

L’Italia: no alla spartizione della Libia. E Di Maio vola a Tripoli da Al Sarraj.  Visita lampo del ministro degli Esteri per tentare di arginare le mire di Turchia, Egitto e Russia nella regione .

 

Caporalato, la ribellione dei 2 braccianti che hanno fatto arrestare 7 persone: “Trattati come animali, 26 ore di fila al lavoro per 30 euro”. Due ragazzi bengalesi, stremati da violenze e minaccce, hanno denunciato titolari di un’azienda agricola di Amantea, in provincia di Cosenza, e caporali alla polizia: “Ci trattavano al limite del rispetto umano”. Ed erano costretti a lasciare parte del guadagno per un letto in una casa fatiscente, piena di muffa, in un cui vivevano in sette, con bagni malfunzionanti e senza riscaldamento. Costretti a mangiare per terra, perché non era loro consentito pranzare seduti ad un tavolo come gli italiani

 

Messico, sisma del 7.5, almeno 4 morti. Sono almeno quattro le vittime accertate di una scossa di terremoto di magnitudo 7,5 Richter che ha colpito ieri alle 10,29 (le 17,29 italiane) il Messico centro-meridionale, e in particolare lo Stato di Oaxaca, dove vi sono stati quattro morti, quattro feriti, e notevoli danni a residenze private ed edifici pubblici.

RASSEGNA STAMPA-ALGANEWS