LA QUALITA’ DELLA VITA IN ITALIA E’ MIGLIORE CHE IN AMERICA

DI GIO’ ALAJMO

https://www.alganews.it

Sul Corriere della Sera di oggi un interessante articolo analizza i dati della qualità della vita mettendo a paragone italiani e americani e scoprendo che se le statistiche da mezzo pollo a testa stabiliscono che gli americani sono nettamente più ricchi, le più realistiche valutazioni  sulla vita mediana, di quanti sono equidistanti tra i più ricchi e più poveri, dimostrano come l’italiano medio sia una volta e mezza più ricco dell’americano medio, grazie alla sanità pubblica, l’istruzione quasi gratuita, gli ammortizzatori sociali, le garanzie sul lavoro e le tante tutele ottenute in anni di progresso sociale e politico. Perfino le case sono infinitamente più salubri, come i servizi, dall’acqua alla gestione dei rifiuti. E questo a prescindere dal paesaggio, dalla storia e dall’arte che ci circonda. Varrebbe la pena di ricordarsene più spesso. Pensa se avessimo anche politici migliori, maggior rispetto per noi stessi e gli altri, e una visione del lavoro e dello Stato più efficienti…