ALLARME USA: 23 MILIONI I VERI CONTAGI. UE PRONTA A VIETARE L’INGRESSO DAGLI STATI UNITI

DI ENNIO REMONDINO

Due Americhe a dare i numeri, e una è bugiarda. Donald Trump a rischio presidenza twitta: «I decessi per il coronavirus sono in calo. Il tasso di mortalità è uno dei più bassi al mondo. La nostra economia sta ripartendo e NON sarà chiusa di nuovo». – Robert Redfiled, direttore del Centers for Disease Control and Prevention, la massima autorità federale in materia di salute pubblica: «Almeno 23 milioni di persone contagiate in America, dieci volte di più di quanto finora non indichino le cifre ufficiali. Per ogni caso di coronavirus accertato ci sarebbero almeno altre dieci persone infette».

Fauci, ‘situazione grave’.  Tweet di Trump bugia-ammonimento a quegli stati Usa che, travolti dall’ondata di contagi, cominciano a frenare sul ritorno alla normalità. Ma un monito arriva anche alle autorità sanitarie che adesso non possono più nascondersi. Anthony Fauci, il massimo esperto ingaggiato dalla Casa Bianca per fronteggiare da un punto di vista medico la pandemia, ha nelle ultime ore ammesso che sul fronte della strategia «qualcosa non sta funzionando». «La situazione in alcuni Stati è  grave», ha affermato l’immunologo, nonostante il vicepresidente Mike Pence parli di «segnali incoraggiati» senza però riuscire a dire quali… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Allarme Usa: ’23 milioni i veri contagi’ – Ue pronta a vietare l’ingresso dagli Stati Uniti