Carlo Patrignani

35 articoli

Giornalista in proprio, ex-inviato speciale all'Agi di Roma (1985-2011).

DI CARLO PATRIGNANI Donald Trump rischia di incappare in una delle più grosse proteste di piazza della recente storia del Regno Unito quando a fine febbraio sarà a Londra, così ha detto l’ambasciatore americano Woody Johnson alla Bbc, per inaugurare la nuova sede dell’ambasciata Usa a Nine Elms: un inglese su dieci, secondo i sondaggi dell’istituto demoscopico Bmg Research per […]

DI CARLO PATRIGNANI La posta in gioco è altissima: il servizio sanitario nazionale rischia lo smantellamento dei servizi con quelli più remunerativi verso il privato; il degrado organizzativo, con l’inevitabile incremento del disagio lavorativo, e professionale, visto che da otto anni non si rinnova il contratto nazionale di lavoro. In ballo c’è la sanità pubblica che, stando alla legge di […]

DI CARLO PATRIGNANI Il socialismo, a dispetto di certi becchini di professione – Eugenio Scalfari e il partito Repubblica in testa – che da anni ne intonano il de profundis servendosi anche di certi fallimenti del passato, da Craxi a Blair, da Hollande a Schroder, è ben vivo e cammina spedito sui successi di duevegliardi signori anomali nel panorama politico: […]

Possiamo vivere in un mondo più pacifico, il desiderio di contribuire a creare una vita migliore per tutti brucia dentro di noi. Con queste parole, difficili da ascoltare da un politico nostrano, il leader del Labour Party Jeremy Corbyn ha rimarcato tutto il suo dissenso contro la decisione di Donald Trump di riconoscere Gerusalemme capitale d’Israele, compreso il territorio palestinese […]

DI CARLO PATRIGNANI La decisione del Presidente degli Usa, Donald Trump di spostare l’ambasciata americana a Gerusalemme che equivale a farne la capitale di Israele, viene duramente criticata, senza se e senza ma, dal socialista democratico Bernie Sanders e Oltre Manica dal leader laburista Jeremy Corbyn. Dal suo sito Sanders fa sapere di essere estremamente preoccupato per le intenzioni di […]

DI CARLO PATRIGNANI La speranza di cambiamento di una società un tempo opulenta e adesso sempre più povera per le diseguaglianze prodotte dalle politiche neo liberiste, il libero mercato che aggiusta tutto, si chiama Our Revolution, è quella intrapresa e portata avanti dal socialista democratico Bernie Sanders. E’ questa l’autorevole opinione dell’economista radical, pacifista e studioso delle diseguaglianze James Kenneth […]

DI CARLO PATRIGNANI Alla fine, per rifarsi all’Ars poetica di Orazio: parturient montes, nascetur ridiculus mus (i monti avranno le doglie, nascerà un ricolo topo) la montagna ha partorito la carovanina rossa dei Liberi e Uguali, che d’ora in avanti dovrà dimostrare, come narra, di rappresentare la titolarità dell’onda maestosa dei più di 19 milioni di No al referendum del […]

DI CARLO PATRIGNANI Il Socialismo del XXI° secolo, cambiare la società per il benessere di tutti con il governo per i molti non per i pochi, è l’impegno forte preso dal Labour Party di Jeremy Corbyn che arriva, con i valori del socialismo d’antan: uguaglianza, libertà, laicità, giustizia sociale, a rispolverare l’economista Federico Caffè, uno che aborriva essere il consigliere […]

DI CARLO PATRIGNANI Per quanto autonome tra loro, la morale, basata su intenzioni e valori, e la politica, basata su fatti e atti concreti, sono legate l’una all’altra: valori universali come libertà, uguaglianza, giustizia sociale appartengono alla sfera morale che la politica, imprescindibile dal senso morale, è chiamata a tradurre in fatti, in atti concreti. Paolo Bagnoli, professore di Storia […]

DI CARLO PATRIGNANI Improvvisamente, nel gran stato confusionale che avvolge il Pd e la variegata costellazione della sinistra radicale, a corto di fiato e d’idee, piomba l’invito dello psicanalista Massimo Recalcati dalle colonne di Repubblica: cara sinistra per guarire rileggiti [Filippo] Turati, uno dei primi leader del socialismo italiano e tra i fondatori nel 1892 del Partito Socialista Italiano. Orfana […]

DI CARLO PATRIGNANI Berlusconi o Di Maio? Domanda di scarso senso al pari della risposta di Scalfari seguita da un articolo di spiegazione e di chiarimento assai confuso. Infettati da fake news? Macchè, siamo infettati da news del tutto inconistenti, ridicole come la l’idea davvero brillante di Berlusconi di candidare un generale dei carabinieri a Palazzo Chigi.  Il politologo Giorgio […]

DI CARLO PATRIGNANI S’aggira nelle redazioni di ogni dimensione, forza e blasone, persino nei blog, un virus invisibile, la querela per il reato di diffazione, che può depauperare l’informazione e comprimere la libertà di stampa che, secondo l’art.21 della Costituzione, non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. L’informazione, già appesantita dal condizionamento interno più o meno esplicito dettato dal/dalla […]

DI CARLO PATRIGNANI Vien da dire di getto: nulla di nuovo sotto il Cuppolone, in Vaticano, quanto alla questione dell’inizio e fine vita umana. Nelle parole sante, come ha titolato il Manifesto, di Papa Francesco: è moralmente lecito lo stop all’accanimento terapeutico non c’è traccia di nessuna rivoluzione, tanto è vero che ribadisce il no categorico all’eutanasia dietro cui c’è […]

DI CARLO PATRIGNANI Se Oltremanica Jeremy Corbyn e il Labour Party sono proiettati verso il governo per i molti, non per i pochi con le elezioni di giugno 2018, Oltreoceano i Millennial riuniti in Our Revolution del socialista democratico Bernie Sanders, un anno dopo l’ascesa alla Casa Bianca di Donald Trump, stanno mietendo consensi dai campus universitari alle istituzioni, laddove […]

DI CARLO PATRIGNANI I dinosuari del voto utile, del drammatico karakiri alle politiche del 2008, quando caduto – o fatto cadere? – il secondo centro-sinistra di Romano Prodi sotto il fuoco amico, si riconsegnarono al centro-destra le chiavi di Palazzo Chigi, arrivano, questa volta, in ritardo, in forte ritardo. Il treno del cambiamento è già passato e corre spedito in […]

DI CARLO PATRIGNANI Da noi fiumi di parole sul fascismo di ritorno, la vile aggressione di Ostia è l’ennesimo episodio della recrudescenza di una incultura inumana e violenta, con cui i conti sono ancora da fare. E altrettanti fiumi di parole sul futuro ravvicinato, sempre più plumbeo, di una sinistra rissosa, divisa e senza identità. Oltremanica, invece, solo una parola: […]

DI CARLO PATRIGNANI Si è esaurita la spinta propulsiva: lo si è detto, in ritardo, del Regime comunista sovietico prodotto dalla rivoluzione d’ottobre, della socialidemocrazia post Bad Godesberg, del socialismo post Epinay, e, in tempi più recenti, del centro-sinistra 1996-’98 e 2006-’08, ma non del catto-comunismo, dell’ibrida alleanza tra le due Chiese che hanno dominato gli anni dal dopoguerra a […]

DI CARLO PATRIGNANI Si potrebbe dire l’ennesimo fatto di cronaca nera, uno dei tanti che accadono ogni giorno: per una vecchia questione di eredità che, a quanto si dice, pare pesante, un noto ricercatore del dipartimento di Psicologia dell’Università Bicocca di Milano, il 62enne Mario Casonato, avrebbe travolto con la sua Fiat Doblò il fratello Piero, un medico 59enne. Dopo […]

DI CARLO PATRIGNANI Questa volta una forte reazione generale di fronte a un grave episodio, l’ultimo di una lunga serie di manifestazioni di antisemitismo e fascismo, almeno c’è stata: la speranza è che da questa reazione pressocchè unanime venga la spinta a fare i conti ancora aperti con il fascismo. E’ quel che pensa lo storico Filippo Focardi, docente di […]

DI CARLO PATRIGNANI Parole, parole, non sono altro che parole, anzi fiumi di parole che nel teatrino della variegata e disorientata sinistra, post-comunista e post-democristiana, si rincorrono, s’intrecciano ma non trovano dove posarsi, non portano nulla di nuovo sotto il sole. E’ il dramma umano che ci ha raccontato, magistralmente, Samuel Beckett in Aspettando Godot: quando non c’è più legame […]

DI CARLO PATRIGNANI Non esistono razze umane. Esistono esseri umani tutti uguali, per il genoma identico, ma differenti, per le diversità individuali: è l’approdo cui sono giunti gli studi della genetica umana negli ultimi dieci anni. Approdo oggi condiviso e accettato dalla comunità scientifica. Al filosofo e epistemologo Telmo Pievani, professore associato al Dipartimento di Biologia dell’Università degli studi di […]

DI CARLO PATRIGNANI Umano e inumano: è su questi due aggettivi, tornati prepotentemente alla ribalta per l’inedito fenomeno dell’emigrazione con i suoi conflitti etnici e nazionali, con le lotte a dominanza religiosa connesse, che la sinistra si gioca il suo futuro, la sua esistenza, nel mondo gliobalizzato, come fosse una partita a scacchi. Cos’è, dunque, l’umano e il suo opposto, […]

DI CARLO PATRIGNANI Da noi non si vede all’orizzonte un Corbyn o un Sanders. Si vedono invece scissioni su scissioni. Giorgio Galli, uno dei più affermati politologi italiani, nonchè vegliardo e lucido storico, a lungo docente di Storia delle Dottrine Politiche presso l’Università degli Studi di Milano, stila il suo impietoso check-up alla sinistra, dopo il tentativo andato a vuoto […]

DI CARLO PATRIGNANI A sinistra, dal Nazareno al Brancaccio, manca un pensiero laico per ri-conquistare l’egemonia culturale persa, che non c’è più, ma, a quanto pare, ciò interessa poco o nulla. Tutti, chi più e chi meno, forse attratti e sedotti da un linguaggio forbito, sono lì a tributare encomi a Papa Francesco, della Compagnia di Gesù: applaudono qualsiasi esternazione […]

DI CARLO PATRIGNANI La prima potenza mondiale, gli Usa, il faro della democrazia e della civiltà, a forte matrice religiosa in god we trust, detiene anche il record mondiale dei mass shooting – sparatoie di massa – e dei possessori, per legittima difesa, di armi da fuoco: dei suoi 318 milioni abitanti, praticamente, ognuno ha un fucile o una pistola […]

DI CARLO PATRIGNANI El Pais ci ha fatto il titolo: Fascismo renovado assume nova força na Itália e la rivista britannica New Statesman ha rincarato la dose: The Mussolin fans selling flip flops with the slogan ‘Death tho traitors’. Il riferimento è alle manifestazioni rievocative del Regime fascista, dalla vietata marcia su Roma del 28 ottobre al raduno di Predappio, […]

DI CARLO PATRIGNANI La parola vitale del nostro Socialismo del XXI secolo di protesta e di governo c’è, è ‘noi’. E insieme ‘noi’ possiamo creare un paese che funzioni per molti e non per pochi: ‘noi’ siamo pronti a affrontare le diseguaglianze, causate dal neoliberismo, e che minacciano la convivenza civile. E’ l’impegno e la promessa che il 67enne Jeremy […]

DI CARLO PATRIGNANI La sinistra ha un futuro? Domanda d’obbligo dopo la debacle della Spd in Germania e del Psf  in Francia. Può uscire dalla disastrosa crisi d’identità e come? Non ci sono alternative alla ricerca ininterrotta di provare e riprovare, come riferirsi a l’altra sinistra, quella che non ha vinto ma non è stata sconfitta dalla storia, come è […]

DI CARLO PATRIGNANI Due ragazzette di 16 e 15 anni, Noemi e Nicolina, sono state brutalmente uccise, con modalità diverse, senza motivo o, al limite, per un motivo inconsistente: non è stata una rapina, un furto nè un atto di criminalità organizzata o di terrorismo. Due delitti inumani, inconcepibili, compiuti da due assassini? delinquenti? o, invece, balordi, i quali hanno […]

DI CARLO PATRIGNANI Un fine estate nero, per stupri ripetuti, in spiaggia o nel parco, intervallati da delitti efferati, senza o per futili motivi, compiuti dai loro autori con lucidità e freddezza. E’ un’emergenza sociale? Dai dati del Viminale non sembrerebbe: da gennaio a luglio 2017, gli stupri sono stati 2.333 contro i 2.345 dello stesso periodo 2016; i delitti […]

DI CARLO PATRIGNANI Se il Ministro della Giustizia si è mosso per far luce sul delitto della 16enne Noemi di cui è accusato il fidanzato 17enne, avviando in loco un’indagine ispettiva, mi chiedo perchè non venga in mente un altro tipo di controllo, quello sanitario, che a mio parere doveva esserci: mi riferisco al fatto che il ragazzo aveva subito, in […]

DI CARLO PATRIGNANI Mala tempora currunt, e certamente non da oggi. Dire: viviamo in una società degradata, iniqua, violenta è la constatazione minima per qualificare la realtà sociale che si ha davanti, ma, onestamente, ciò è insufficiente e, in fondo, banale. E’ tempo di immettere, di aggiungere, con coraggio e senza timore alcuno, nel lessico corrente, altri aggettivi più appropriati: […]

DI CARLO PATRIGNANI Il futuro della sinistra e del socialismo, in particolare? Passa per la soluzione che saprà dare al fenomeno, tutto nuovo, dell’emigrazione, e dei conflitti etnici e nazionali, e delle lotte a dominanza religiosa, che si trascina dietro. Un fenomeno complesso e sconvolgente che destabilizzava l’assunto: la storia di ogni società sinora esistita è una storia di lotta […]