Redazione

3329 articoli

DI ENNIO REMONDINO Mini esercito antiterrorismo del Sahel L’impegno italiano in Sahel, novità assoluta senza sussurri e grida anticipatori. L’annuncio a sorpresa del premier Gentiloni al termine della riunione del G5 Sahel a La Celle Saint-Cloud, alle porte di Parigi. «Intervento collegato a diverse campagne militari internazionali, come quella dell’Iraq, dove sono presenti circa 1000 militari ed è […] Mini […]

DI AMLETO DE SILVA “I still could not speak intelligibly, but by now I had a sort of grunting language which the family understood more or less.” Christy Brown, My left foot. Che venga in mente come prima cosa il libro di Christy Brown e poi il film con Daniel Day-Lewis (Jim Sheridan, 1989), è normale, guardando la serie di […]

DI VANNI ZAGNOLI Ci risiamo, Donnarumma punta i piedi e vuole andare via dal Milan, possibilmente a parametro zero. Lo cercano il Psg e il Real Madrid, piace a molte società europee e intanto ha fatto inviare al Milan un documento in cui sostiene di essere stato indotto a firmare il rinnovo del contratto sino al 2021 cedendo a pressioni […]

DI MASSIMO NAVA Gli economisti osservano l’Italia e fanno queste note, gli italiani dipendono dall’immortalità di Berlusconi, dall’ego di d’Alema e dal comico genovese. (Che non é Crozza). #Oxford Economics: l’industria italiana continua la sua fase di ripresa. La produzione industriale italiana ad ottobre è cresciuta dello 0.5% su base mensile e del 3.1% su base annuale. Questo dato è […]

DI MASSIMO WERTMULLER Una parte d’Italia, e anch’ io modestamente , alle prossime elezioni avrà davanti la preoccupazione più grossa di non lasciare in mano a questa destra il paese. Un’altra Italia voterà rispettabilmente M5S, perché nauseata da questo sistema e panorama politico.Poi ci sarà un’Italia che, mentre é impegnata a indicare gridando le contraddizioni della sinistra, non si accorge […]

DI LEONARDO MASELLA L’Unicef denuncia che in Congo almeno 400mila bambini sotto i cinque anni potrebbero morire di fame nei prossimi mesi. L’Unicef non dice ovviamente che la causa di ciò risiede nelle violenze, negli sfollamenti di massa e nella distruzione della produzione agricola nei 18 mesi passati prodotti dalla guerra civile in corso promossa dalle potenze occidentali per far […]

DI CLAUDIA BALDINI Voglio affrontare questo discorso che ci porta a dubitare dell’onestà intellettuale di coloro che fino al giorno prima stavano con voi dentro al progetto Brancaccio, che ricordo è stato interrotto per fare LeU. Scrive una compagna, ma non solo lei: “Capisco le critiche e le accetto anche se in buona parte non le condivido. Non si può […]

DI ENNIO REMONDINO Il bullismo politico dell’era Trump inciampa. L’Alabama, che non è Stato Usa di tradizioni avanzate, boccia Moore, il candidato sostenuto dal presidente Usa, un estremista coinvolto in una serie di scandali sessuali. Elezioni vinte dal democratico Doug Jones. E la maggioranza repubblicana al senato si riduce ad un solo voto. Tra 11 mesi si vota per le […]

DI FLAVIA PERINA Dice il dott. Bellomo al “Corriere” che il suo è un metodo scientifico, e pare stupito dal fatto che qualcuno trovi strano o illegale imporre alle aspiranti magistrate un dress code provocante (feste private) o castigato (convegni ufficiali) nonché una cernita delle relazioni private con la sanzione del pubblico ludibrio. Le sue regole codificano il non detto […]

DI GERARDO D’ AMICO Questo in provincia di Pesaro. Disinformazione allo stato puro, formato gigante: innanzitutto le segnalazioni di eventi avversi sono state 12.645 e non 21658. …Poi non dicono che quegli eventi avversi segnalati consistono in prurito, rossore, bolle, mal di testa, o febbriciattola che sono sparite in poche ore, senza nessun intervento medico. 12mila su milioni di vaccinati […]

DI ANGELA CAPONNETTO  Dalla Libia continuano a partire barconi di migranti anche in pieno inverno. Negli ultimi giorni recuperati circa 900 in arrivo in Italia. A bordo di nave Aquarius in arrivo ad Augusta ci sono 450 persone provenienti da Africa subsahariana, Siria e anche dalla Libia: la nostra inviata ha raccolto i loro racconti di una Libia in guerra […]

DI FLORENZA CARSI Una sgangherata come me (senza autorevolezza) evita come la peste di buttarsi sulla cronaca. Ma talvolta anche il buon proposito si schianta di fronte a sta meravigliosa tentazione. Si perché (yesssss)… direi che l’uomo del giorno è lui: Francesco Bellomo, Direttore della Scuola di Formazione Giuridica Avanzata. Una scuola per concorsi in Magistratura e per avvocato. Il […]

DI LUIGI MANCONI Seguo da tempo, unitamente alla senatrice Elena Ferrara, la vicenda relativa al ricercatore iraniano Ahmadreza Djalali esperto a livello internazionale di medicina delle catastrofi, ben noto anche in Italia per aver a lungo collaborato con l’università del Piemonte orientale. Da un anno abbiamo evidenziato le costanti e plateali violazioni delle garanzie giudiziarie e dei diritti processuali subite […]

DI CARLA VISTARINI “Sospensione della patente e decurtazione di 10 punti per chi guida telefonando”. Sembra un miracolo, anzi lo era, visto che questa norma è “saltata” dalla manovra. Perché è saltata? Una delle poche cose ragionevoli prevista, è stata cancellata. Perché? La piaga degli incoscienti col telefono alla guida, incuranti di tutto, inconsapevoli dei salti mortali che gli altri […]

DI RITANNA ARMENI Aveva detto. Il Jobs act è il primo passo verso il lavoro stabile attraverso il contratto a tutte crescente. Aveva detto: dando i soldi alle imprese, facendo loro pagare meno tasse queste assumeranno. Ora l’ISTAT, l’INPS, l’INAIL, l’ANPAL e il ministero del lavoro rivelano che dal 2015 la precarietà è aumentata e peggiorata. Si lavora a giornate, […]

DI GERARDO D’AMICO Se non ricordo male fu proprio la borsa di Chicago quella su cui Raul Gardini, il padrone della chimica italiana, bruciò parte importante del patrimonio giocando coi derivati sulla soia. Dovrebbe essere la stessa borsa che adesso dá il via libera ai derivati sui Bitcoin: una scommessa, un gioco d’azzardo, che potrà fare molto felice qualcuno, porterà […]

DI GIORGIO CREMASCHI Il 12 divembre di 48 anni fa esplodeva una bomba ad alto potenziale nella Banca dell’Agricoltura a Milano. 17 morti un centinaio di feriti per una strage che dava avvio alla “strategia della tensione”, cioè all’uso del terrorismo fascista da parte dei settori dello stato e del padronato per fermare il grande movimento di lotta in corso; […]

DI GIANFRANCO MICALI Dicono che Chicago sia una delle città più pericolose al mondo, con un tasso altissimo di omicidi giornalieri , eppure, là, nessun quotidiano locale sbandiera questo primato negativo. D’accordo, il sindaco non appartiene al Movimento Cinque stelle, al quale imputare anni, se non millenni, di buche, di disservizi nei trasporti, di aumento della popolazione panteganesca e della […]

DI EMILIO RADICE Consip, Sessa e Scafarto sospesi dal servizio per depistaggio Secondo i pm romani i due ufficiali dei carabinieri avrebbero manomesso whatsapp dai cellulari per sviare le indagini. Allora, senza diventare renziani – diocenescampi -, tutti quelli che prima del referendum c’erano andati giù duri con le condanne e, ahimè, anche con gli insulti contro il papà di […]

DI FABIO BALDASSARRI Grasso, a “Che tempo che fa”, non ha assolutamente usato la parola “comando”, come insinuò nella precedente puntata Renzi suggerendo malignamente che è una funzione che gli sarebbe stata scippata ben presto da D’Alema, bensì ha usato con garbo e con stile la parola “guida” affermando: «Penso di poter riuscire a guidare una realtà politica e ad […]

DI ENNIO REMONDINO Il Planet Summit alle porte della capitale francese. E Macron sfida Trump: “Stiamo perdendo la battaglia” (anche per colpa tua). Al vertice 50 capi di Stato e di governo, i rappresentanti di 130 Paesi, 12 progetti da centinaia di milioni di dollari per combattere il cambiamento climatico. E la grande finanza scopre l’affare ecologia. ‘Make Our Planet […]

DI MARCO MASTRANDREA Tra gli Stati più ricchi, con sempre più poveri. I dati Eurostat parlano chiaro: 10,4 milioni di italiani sono poveri. Nessuno come noi in Europa. Siamo primi anche in “rischio povertà” (19 milioni) con il Sud e le Isole che fanno spavento.  E intanto crescono più le disuguaglianze che i redditi. Un triste primato in Europa dell’Italia. Siamo […]

DI FRANCESCA FORNARIO “Avere 20 anni al Sud: le ragioni per restare e per tornare”, è il titolo del convegno organizzato a Napoli dal Mattino con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, i ministri Carlo Calenda e Claudio De Vincenti, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. Quelli che hanno vent’anni al Sud hanno provato a entrare per raccontare al presidente […]

DI ALBERICO GIOSTRA https://www.alganews.it “Avete visto la prima pagina de Il Tempo di IERI? Spara a zero contro Agorà che avrebbe profanato a loro dire la cripta di Mussolini a Predappio. Il giornale romano ha ripreso senza una minima verifica una delirante denuncia di Alessandra Mussolini – che aveva farneticato circa presunti attacchi violenti ad una proprietà privata della sua […]

DI DINO GIARRUSSO Dietro un patronato possono nascondersi gli usurai? Una vittima di usura ha avuto il coraggio di raccontarci tutto, e noi l’abbiamo aiutata a denunciare alla Guardia di Finanza. Tassi di interessi alle stelle, assegni da firmare in bianco, debiti che non finiscono mai, e paura. Guardate come finisce la storia, rivedendo l’ultimo pezzo appena andato in onda […]

DI ALBERTO FORCHIELLI Ecco un’altra interessante analisi – sul futuro – sviluppata dalla solita Singularity University, che stavolta riguarda quello che loro chiamano “reddito universale di base” come possibile soluzione alla disoccupazione – piuttosto probabile – che la diffusione della tecnologia genererà nelle prossime generazioni. Lo studio parte dal recente passato, ovvero dalla primavera del 2017, quando la provincia canadese dell’Ontario […]

DI LOREDANA LIPPERINI Era trascorso da poco l’anniversario di un altro terremoto, quello del 1997. Fu allora che la Regione Marche decise di aver bisogno di un inno, e cercò di rimediarne uno. Lo rimediarono: fu scritto da Giovanni Allevi ma, per bizzarria, non aveva parole, e dunque non poteva essere cantato. Dunque, si tenta di porre ulteriore rimedio alla […]

DI LOREDANA LIPPERINI Piccola storia di tempi che furono, ancora sulla questione che riguarda il focalizzarsi su un tic linguistico, o un lieve svarione, e non sul contenuto (che volete farci, frequentare quegli splendori di Stefano Bartezzaghi e Vera Gheno provoca effetti collaterali). Molti anni fa, quand’ero poco più che ventenne e lavoravo a Radio Radicale, ebbi l’onore di intervistare Umberto Terracini. Esatto, proprio […]

DI MICHELE ANSELMI Tranquilli: il nome di Brizzi c’è sui titoli di coda. Tranquilli: il nome di Fausto Brizzi c’è, sui titoli di coda, che poi sono i titoli di testa. Nessuno strappo al diritto d’autore, nessuna “censura tardo-vittoriana”, per dirla con Michele Serra. La “creatività” è salva, dunque. E tuttavia, dopo aver visto “Poveri ma ricchissimi”, una certa indeterminatezza […]

DI FRANCESCO ERSPAMER Vorrei che qualche compagno che simpatizza per Liberi e uguali mi spiegasse perché Pietro Grasso dovrebbe suscitare fiducia e ottimismo; in effetti vorrei capire perché lo dovrei credere in grado di guidare la sinistra fuori dal guado in uno dei momenti più difficili della sua storia. Cosa ne fa il leader che cercavamo, al punto da mettere […]

DI FRANCESCO ERSPAMER Paginone agiografico del New York Times su FICO Eataly, l’expo permanente dell’amico di Renzi, Oscar Farinetti, beneficiato a suo tempo dall’Expo milanese, che a sua volta era stato celebrato dal quotidiano. Lo stesso quotidiano che ospita periodicamente le esternazioni di Beppe Severgnini contro coloro che si oppongano al regime piddino, tutti etichettati come razzisti, populisti o nel migliore […]

DI MARCO SAPPINO Pare proprio che la legge (impropriamente) detta dello ius soli non arriverà al traguardo, nonostante gli annunci altisonanti da Renzi in giù del maggior partito di governo, che certo non ha centellinato in questi anni i voti di fiducia per superare resistenze e ostilità su materie le più disparate. La considero un fatto politicamente molto grave, perché […]

DI SILVIA GARAMBOIS La paura fa ascolti, opinione e diventa uno dei piatti forti della campagna elettorale. E’ una gara, specie in tv, a mettere all’indice lo straniero, l’islamico, l’africano. L’equazione è semplice: portano insicurezza e malattie. E loro? Non parlano mai. Diminuiscono i migranti sulle coste – al di là di cosa si pensa degli interventi del ministro Minniti […]

DI PAOLO DI MIZIO Ci voleva Ryanair per farci capire bene che cosa i moderni colossi dell’economia intendono per lavoro dipendente: intendono il ritorno allo schiavismo. Il direttore del personale della compagnia low-cost irlandese, Michael O’Leary, ha inviato una cortese lettera di minacce (pubblicata da La Stampa) a tutti i suoi dipendenti italiani, dopo che il sindacato in Italia ha […]

DI ENNIO REMONDINO Tensioni nucleari della Corea del Nord, Sport e politica. Anche alle Olimpiadi, soprattutto le Olimpiadi. La Corea del Sud ha chiesto agli Stati Uniti di ritardare le esercitazioni militari per non provocare la Corea del Nord e turbare i già travagliati giochi olimpici invernali in programma a PyeongChang dal 9 al 25 febbraio 2018 e le Paralimpiadi, […]

DI ALDO GIANNULI Pochi giorni fa, Renzi punzecchiava Grasso dicendo che, in realtà, in Liberi ed eguali a comandare sarà D’Alema. Immediata la replica stizzita del neo capo di Le : “Io comandato da D’Alema? E’ una vita che guido, se ne accorgeranno”. Dove: “Guido” sta al posto di “Comando”e “Se ne accorgeranno” è rivolto a Renzi ma è sottinteso, […]

DI GIORGIO DELL’ARTI I bitcoin hanno fatto il loro debutto in Borsa, alla Cboe Futures Exchange di Chicago, quando in Italia scoccava la mezzanotte di domenica. Nel primo giorno le contrattazioni dei futures, partite con un valore di 15.420 dollari, sono salite di oltre il 20% e hanno chiuso in rialzo a 17.800 dollari e il traffico sulla piattaforma di […]

DI ENNIO REMONDINO Sospetti su un grande compromesso a tre per colpire gli Ayatollah iraniani e frenare l’espansione russa nell’area: Stati Uniti Israele e Arabia Saudita. E la Palestina immaginata un’enclave saudita, ridotta nei territori e con una finta Gerusalemme per capitale Sulle conseguenza per la scelta di trasferire l’ambasciata Usa a Gerusalemme sappiamo dalla cronaca quotidiana, e altro ancora […]

DI CLAUDIA BALDINI Viene chiamata la “madre di tutte le stragi”, ma è anche un abisso senza fondo, e rimasto senza giustizia. Sono passati 48 anni dal 12 dicembre 1969. La bomba esplose a Milano, nella banca dell’Agricoltura, di pomeriggio. “È scoppiata una caldaia”, questo il primo allarme alla centrale radio della questura. Diciassette morti, una novantina i feriti. Invece […]

DI NELLO MASCIA Piovono i pareggi come le rane nel film Magnolia. Una sorta di punizione divina. Una pioggia di partite perfette e pure. Lo spirito di Goanbrerafucarlo aleggia sul campionato. Secondo lui, come sapete, il gol rappresenta l’errore, il peccato, l’atto impuro. Viene in mente il noto aforisma di Umberto Saba. Non commettere atti impuri e vedrai che noia. […]