EDITORIALE

35 articoli

DI LUCIO GIORDANO Tolleranza zero. Detto fatto. Il sindaco di Domodossola Lucio Pizzi, eletto con la sua lista civica e con l’appoggio determinante della destra radicale di Forza Italia, Lega nord e Fratelli d Italia, non avrebbe più tollerato l’inciviltà dei propri cittadini. Come da programma elettorale. E dunque , telecamere a circuito chiuso come se piovesse, per il centro […]

DI LUCIO GIORDANO Ricordate come nacque il nazifascismo? All’inizio tutti a minimizzare, a non prendere sul serio quei quattro cialtroni che facevano irruzione nelle sedi di partito sfasciando ogni cosa, che costringevano i nemici della destra a ingurgitare quintali di olio di ricino. Poi, a poco a poco,  il problema divenne gigantesco e la violenza e l’arroganza nazifascista fu inarrestabile. […]

DI LUCIO GIORDANO Non c’è dubbio: ancor più del tema  migranti, le prossime elezioni si giocheranno sul lavoro. E le vincerà quel partito che riuscirà a dire e fare cose chiare per  allontanare   per sempre le persone  dal medioevo  liberista che stiamo vivendo da una trentina d’  anni a questa parte. In realtà qualcosa si muove, finalmente. Lo sciopero di […]

DI LUCIO GIORDANO Al posto di Salvini e della Meloni, non mi sentirei affatto tranquillo. La testata di Roberto Spada al cronista Daniele Piervincenzi  ha regalato infatti  il quarto d’ora di notorietà che serviva a Casapound, per farsi conoscere dagli italiani.  Da una settimana a questa parte, in molti in effetti sanno chi sono quelli del Movimento guidato da  Simone […]

DI LUCIO GIORDANO Certo, le modalità lasciano perplessi. Convocare il 2 dicembre l’assemblea costituente del nuovo partito di sinistra, senza consultare la base, non è il massimo della trasparenza.  E anche il rischio che Mdp prenda il sopravvento sulle altre forze politiche, da Si a Possibile,  qualche timore lo porta. Ma è indubbio che al punto in cui siamo non […]

DI LUCIO GIORDANO Se non andassimo ai Mondiali di Russia sarebbe una catastrofe, si dice da mesi negli ambienti federali. Bene. Anzi, malissimo. La catastrofe rischia di materializzarsi. Se lunedì gli azzurri non riuscissero a ribaltare l’1-0 rimediato in Svezia, sarebbero quantomeno inevitabili le dimissioni del presidente Figc Tavecchio e del C.t. Giampiero Ventura, al quale ad agosto è stato […]

DI LUCIO GIORDANO Quelle immagini, anche se sono di una violenza inaudita, semplicemente bestiale, abbiamo deciso di pubblicarle lo stesso.  Devono far capire che c’è una vera emergenza democratica in Italia. Un’emergenza fascista, legata a doppio filo con i clan criminali del Paese. Adesso Simone Di Stefano prende le distanze da Roberto Spada del clan degli Spada, che secondo tutte […]

DI LUCIO GIORDANO Ha poco da festeggiare il neo presidente della regione Sicilia Nello Musumeci. Nonostante i roboanti commenti per la vittoria ottenuta, le elezioni di domenica  mettono in luce una serie di aspetti, per lui non proprio piacevoli. Ad esempio, che la sceneggiata del ‘Patto dell’arancino’ tra Salvini, Meloni e Berlusconi non ha incantato nessuno. La destra radicale e […]

DI LUCIO GIORDANO Qualcuno dei suoi gli consigli di fermarsi. Di scendere dal carro da lui stesso creato, per evitare di fare altri danni al suo Pd. Qui infatti  non è più  questione di diaspora continua, di addii eccellenti come quello del Presidente del senato Pietro Grasso, che poi è solo l’ultimo in ordine di tempo. Perchè, fosse quello, uno […]

DI LUCIO GIORDANO Il rosatellum bis è legge, grazie all’aiuto fondamentale  dei verdiniani ,che passeranno all’incasso alle prossime elezioni. Dunque, dopo aver chiesto la fiducia sia alla camera che al senato, record storico che nemmeno Mussolini, il governo Gentiloni può  concludere qui il proprio percorso, anche se ancora ci sarebbe da varare la finanziaria. Un dettaglio, secondo i leghisti, molto […]

DI LUCIO GIORDANO Cosa aspetta la Figc a prendere provvedimenti radicali, a stroncare questa pianta infetta del fascismo negli stadi? Ieri doveva essere la giornata della riconciliazione, dopo l’ignominia laziale  dei manifesti su Anna Frank. Nobili le intenzioni, subito ammazzate dall’idiozia umana.  Ignoranza allo stato puro. A Torino, invece di ascoltare alcuni brani del diario della tredicenne morta nel campo […]

DI LUCIO GIORDANO Forse il governo Gentiloni voleva entrare ad ogni costo nei libri di storia. Sarà certamente così. Non si spiega in altro modo, infatti,  la decisione di porre la fiducia sulla legge elettorale anche al senato. Nemmeno Mussolini e il suo bivacco di manipoli era arrivato a tanto. Già, perchè  per approvare la liberticida Legge Acerbo, il fascismo […]

DI LUCIO GIORDANO Credevano di conquistare il mondo con la loro bellezza, la loro disponibilità, la loro spregiudicatezza. Ma senza preparazione culturale, senza cuore, si ritroveranno presto con il nulla tra le mani. Povere anime in pena. Accecate dal cinismo, dalla fame di gloria, dalla voglia di denaro e potere, queste  ventenni  e trentenni del bunga bunga hanno  venduto il […]

DI LUCIO GIORDANO E adesso che farà Matteo Salvini? Al di là delle dichiarazioni di facciata, appare evidente che il vero sconfitto della consultazione sulle autonomie in Veneto e Lombardia è proprio  l’attuale segretario della Lega Nord. Pensateci: lui che voleva un carroccio a trazione nazionale, anche se in realtà lo zoccolo duro leghista è sempre stato il nord est, […]

  DI LUCIO GIORDANO A distanza di quasi sei anni, avevamo ragione. Altro che licenziamenti facili. Solo creando lavoro sarà  possibile rilanciare l’economia reale. E sconfiggere gli sparvieri della finanza internazionale. Lo capirebbero anche gli stupidi. E senza scomodare Keynes, l’economista. In un periodo di crisi mondiale come questo, l’unico modo per tornare alla crescita è dare lavoro. Crearlo dal […]

DI LUCIO GIORDANO Eravamo stati facili profeti. Due teorie sui motivi che hanno scatenato la grave crisi economica del pianeta. Una reale, l’altra di fantapolitica. Ma nessuna delle due fa dormire sonni tranquilli. Ipotesi numero uno. Cosi puliamo subito il campo dai dubbi: siamo in mano a degli inetti. Chi governa la finanza mondiale e  l’economia reale, non ci sa […]

  DI VIRGINIA MURRU   Il clima di fiducia è diverso rispetto al mese di giugno scorso, quando era stata aperta la data room per i soggetti che avevano presentato manifestazione d’interesse verso l’ex compagnia di bandiera italiana. Alitalia è diventata un obiettivo un pò più allettante per le grandi compagnie aeree, Lufthansa compresa, che ha disdegnato a lungo la […]

DI LUCIO GIORDANO Cosa ci insegnano le elezioni in Austria di ieri? Semplice. Che le consultazioni politiche in Italia e nel resto d’Europa si vincono ormai sui migranti, il ventre molle del vecchio Continente. Che un battage mediatico alimentato dai soldi e dal vento reazionario  delle multinazionali e del mondo finanziario è riuscito a convincere anche Vienna della necessità di […]

DI LUCIO GIORDANO Uno degli interpreti di ‘Mediterraneo’, il capolavoro di Gabriele Salvatores, era un turco che fraternizzava con i soldati italiani di stanza in un isolotto greco. Una faccia, una razza, ripeteva costui  durante la serata trascorsa insieme a base di pesce, vino  e fumo: ad indicare, in pratica,  che tra simili ci si riconosce sempre. Ecco, torna  alla […]

DI LUCIO GIORDANO Noi l’avevamo detto già tre mesi fa. E ripetuto un mese dopo: con Pisapia la sinistra non va da nessuna parte. Meglio separarsi subito. Dopo il botta e risposta tra Roberto Speranza e Giuliano Pisapia, dai giornali il primo e da un incontro a Mesagne il secondo, tutti gli equivoci sono stati  chiariti. L’ex avvocato di Milano […]

DI LUCIO GIORDANO Sarebbero bastate poche e misurate parole, frasi come  ” Condanno aspramente le violenze della Guardia Civil”, per tornare al dialogo, alla difficile  risoluzione dei problemi . Ma Re Felipe, come Mariano Rajoy, ha preferito andare allo scontro duro contro il governo catalano. Passando, in pochi passaggi televisivi, dalla ragione al torto. Condannare l’operato della Guardia Civil, che […]

DI LUCIO GIORDANO Adesso, per un momento, lasciamo perdere le ragioni degli Indipendentisti catalani e quelle del governo di Madrid: entrambe  le fazioni in campo hanno ragione, posto che in un mondo senza barriere si viva meglio e dunque la richiesta di Barcellona è anacronistica. E posto anche  che la Spagna non può più negare il passato storico della Catalogna, […]

DI LUCIO GIORDANO   A cinque anni di distanza da quanto scritto qui,   siamo ora alla  svolta tanto attesa. Come andrà a finire questo conflitto mondiale tutto economico? Intanto segnatevi un nome: Rayanair. La vicenda della compagnia aerea irlandese  puo’ essere infatti  il punto di rottura, l’inizio della sconfitta di un capitalismo che in questi anni è diventato sempre più  […]

DI LUCIO GIORDANO C’è una foto ironica  che gira in queste ore sul web. E rende perfettamente l’idea della situazione che sta vivendo il segretario della Lega Nord Matteo Salvini: “Arrestato il sindaco di Seregno Edoardo Mazza, ma stavolta la connessione di salvini  non funziona”. Questa la didascalia. Nell’immagine si vedono invece Mazza e Salvini allegri e sorridenti. Plastico  il […]

DI LUCIO GIORDANO Basterebbe leggere le note biografiche di Alice Weidel, per comporre il mosaico delle elezioni tedesche.   La trentottenne leader dell’Afd, il partito nazista che ha trionfato ieri, ottenendo il  12.8 per cento delle preferenze,  è un’economista che ha lavorato con Allianz e, soprattutto, con Goldman Sachs. Si,  una delle banche d’affari  numero uno al mondo, ha avuto tra i propri consulenti il capo […]

DI LUCIO GIORDANO C’è qualcosa di peggio del Rosatellum, legge elettorale bocciata ad inizio  estate dal parlamento? Si, c’è. E’ il Rosatellum bis, che il deputato Pd Emanuele Fiano  ha deposito in commissione affari costituzionali. Un testo che, non ce ne voglia il buon Emanuele, sembra pensato davanti ad un bicchiere di vino, per quanto è schizoide. Prende il peggio […]

DI LUCIO GIORDANO Le ‘giginarie’ sono servite. Parteciperanno alla consultazione on line sette illustri e simpatici sconosciuti e poi lui, Luigi Di Maio. Primarie bulgare, poche storie. Perchè è chiaro che a vincerle sarà l’attuale vicepresidente della camera.  Sarebbe stato diverso se si fossero presentati Fico, Di Battista, o l’unico vero leader non riconosciuto del Movimento 5stelle, Nicola Morra? Forse […]

DI LUCIO GIORDANO A Pontida, davanti a diecimila persone, Matteo Salvini ha commesso un errore. O meglio, ne ha commessi diversi . Ma il principale sbaglio ha un nome e un cognome:  Umberto Bossi. Relegare infatti  il fondatore della Lega Nord nel retropalco, non permettergli di parlare al suo popolo, usando giustificazioni meschine, porterà ad una conseguenza scontata: la spaccatura della […]

DI LUCIO GIORDANO Forse il carabiniere non se n’è reso conto. O forse è stato mal consigliato. Fatto sta che, se confermata, la sua dichiarazione, “Lei era consenziente” è una  toppa peggiore del buco. Che vuol dire era consenziente?  Un uomo in divisa, nemmeno lontanamente può lasciarsi andare ai più bassi istinti. In servizio, poi. No,  quel carabiniere che giovedì scorso […]

DI LUCIO GIORDANO Se non fosse che il momento è davvero grave e che il mondo delle multinazionali ha dato mandato ai gruppi neonazisti di tutta Europa  di creare caos e spingere sulle provocazioni, si potrebbe tranquillamente dire che quella organizzata dai neofascisti di  Forza Nuova sarebbe una passeggiata di salute, tanto per sgranchirsi le gambe. Data emblematica: il prossimo 28 ottobre, lo […]

DI LUCIO GIORDANO Se non fosse per quel golletto ad inizio della ripresa del solito Ciro Immobile, a quest’ora l’Italia del pallone inizierebbe a tremare. Altro che primo posto. Sabato scorso ,al Bernabeu contro la Spagna,  la Nazionale ha visto i fantasmi. Con la piccola squadra d’Israele abbiamo rischiato addirittura  il pareggio. E meno male che la Macedonia ci ha fatto […]

DI LUCIO GIORDANO Diciamolo subito: Laura Boldrini farà benissimo a querelare chi la insulta sui social network. E non tanto per la carica istituzionale che ricopre. Semplicemente: come essere umano ha diritto ad essere rispettata. Lei e tutte le persone che vengono violentate verbalmente. E’ infatti inammissibile diffamare la gente, per strada come sul web. Farlo, oltre ad essere  un […]

DI LUCIO GIORDANO Lasciamo stare l’abbraccio di qualche giorno fa  tra Giuliano Pisapia e Maria Elena Boschi. Un abbraccio, in fondo,  non si nega a nessuno, anche se si tratta di lady Etruria. Non c’è niente di scandaloso in tutto questo. Il problema vero dell’ex sindaco di Milano è, semmai,  che non riesce a prendere una posizione decisa sul partito […]