ESTERI

841 articoli

DI ENNIO REMONDINO Mini esercito antiterrorismo del Sahel L’impegno italiano in Sahel, novità assoluta senza sussurri e grida anticipatori. L’annuncio a sorpresa del premier Gentiloni al termine della riunione del G5 Sahel a La Celle Saint-Cloud, alle porte di Parigi. «Intervento collegato a diverse campagne militari internazionali, come quella dell’Iraq, dove sono presenti circa 1000 militari ed è […] Mini […]

DI LEONARDO MASELLA L’Unicef denuncia che in Congo almeno 400mila bambini sotto i cinque anni potrebbero morire di fame nei prossimi mesi. L’Unicef non dice ovviamente che la causa di ciò risiede nelle violenze, negli sfollamenti di massa e nella distruzione della produzione agricola nei 18 mesi passati prodotti dalla guerra civile in corso promossa dalle potenze occidentali per far […]

DI LUCIANO ASSIN   A Haifa si e’ appena aperto “la festa della feste”, l’annuale festival che celebra le feste invernali delle tre grandi religioni monoteiste: il Natale cristiano, Hanukka ebraica e Id el Hatra, la festa del sacrificio musulmana. Il festival, che si protrae per tutto il mese di Dicembre ha lo scopo dichiarato di promuovere l’avvicinamento fra le […]

DI CECILIA CHIAVISTELLI Non succedeva da 25 anni. In Alabama la campagna elettorale, per uno dei seggi più importanti al Senato, ha condotto alla vittoria il Partito Democratico battendo il repubblicano Roy Moore. Oltre alla sorpresa, l‘elezione ha dimostrato il fragile equilibrio del partito del Presidente e la fredda risposta dell’elettorato. Dopo una feroce campagna, a cui ha preso parte […]

DI ENNIO REMONDINO Il bullismo politico dell’era Trump inciampa. L’Alabama, che non è Stato Usa di tradizioni avanzate, boccia Moore, il candidato sostenuto dal presidente Usa, un estremista coinvolto in una serie di scandali sessuali. Elezioni vinte dal democratico Doug Jones. E la maggioranza repubblicana al senato si riduce ad un solo voto. Tra 11 mesi si vota per le […]

DI ANGELA CAPONNETTO  Dalla Libia continuano a partire barconi di migranti anche in pieno inverno. Negli ultimi giorni recuperati circa 900 in arrivo in Italia. A bordo di nave Aquarius in arrivo ad Augusta ci sono 450 persone provenienti da Africa subsahariana, Siria e anche dalla Libia: la nostra inviata ha raccolto i loro racconti di una Libia in guerra […]

DI ENNIO REMONDINO Il Planet Summit alle porte della capitale francese. E Macron sfida Trump: “Stiamo perdendo la battaglia” (anche per colpa tua). Al vertice 50 capi di Stato e di governo, i rappresentanti di 130 Paesi, 12 progetti da centinaia di milioni di dollari per combattere il cambiamento climatico. E la grande finanza scopre l’affare ecologia. ‘Make Our Planet […]

DI MARISA CORAZZOL (nostra corrispondente da Parigi) Il disastro ambientale è il prodotto di decenni di totale cecità da parte di tutti gli sgovernanti del mondo intero che hanno fatto delle energie fossili e dei loro derivati la loro ragion d’essere, disinformando e, peggio, mantenendo nell’ignoranza le masse popolari mondiali sulle conseguenze micidiali che il loro stupido consumismo avrebbe poi […]

DI ENNIO REMONDINO Tensioni nucleari della Corea del Nord, Sport e politica. Anche alle Olimpiadi, soprattutto le Olimpiadi. La Corea del Sud ha chiesto agli Stati Uniti di ritardare le esercitazioni militari per non provocare la Corea del Nord e turbare i già travagliati giochi olimpici invernali in programma a PyeongChang dal 9 al 25 febbraio 2018 e le Paralimpiadi, […]

DI ENNIO REMONDINO Sospetti su un grande compromesso a tre per colpire gli Ayatollah iraniani e frenare l’espansione russa nell’area: Stati Uniti Israele e Arabia Saudita. E la Palestina immaginata un’enclave saudita, ridotta nei territori e con una finta Gerusalemme per capitale Sulle conseguenza per la scelta di trasferire l’ambasciata Usa a Gerusalemme sappiamo dalla cronaca quotidiana, e altro ancora […]

DI GERALDINA COLOTTI CARACAS Alle elezioni municipali di domenica 10, il chavismo ha vinto oltre 300 municipi su 335. Più di 9 milioni di aventi diritto (su una popolazione di oltre 30 milioni) si sono recati alle urne per scegliere il loro sindaco o la sindaca. Si è votato anche per eleggere il governatore dello stato Zulia perché il precedente […]

DI GERALDINA COLOTTI Gerardo Torres è il direttore internazionale dell’Alleanza di opposizione contro la dittatura dell’Honduras. Negli anni scorsi ha lavorato come giornalista per l’edizione inglese di Telesur. In questi giorni, è tornato a Caracas come accompagnante internazionale per le elezioni comunali che si svolgono oggi. Come nasce l’Alleanza e con quali obiettivi? La Alianza de Oposición de Honduras è […]

  DAL NOSTRO INVIATO A GERUSALEMME LUCIANO ASSIN   La strada che  mi conduce dalla porta di Damasco al monte degli olivi è di breve durata, meno di 10 minuti, giusto il tempo per scambiare due chiacchere con Hammed, il tassista di oggi.  Sposato, 33 anni e una figlia, ha poco tempo per pensare agli sviluppi del discorso di Trump, […]

DI CLAUDIA SABA Una violenta esplosione ha colpito ancora il cuore di New York , precisamente il Port Authority, nella stazione centrale dei bus di Manhattan, tra la 42esima strada e l’Ottava Avenue. La polizia avrebbe confermato che “l’esplosione è di origine sconosciuta”. Le forze dell’ordine statunitensi hanno fatto evacuare le linee A, C e E della metropolitana. Il bilancio, […]

DI ENNIO REMONDINO A Parigi, scontro Macron Netanyahu su Gerusalemme capitale. Oggi Bruxelles la partita con Federica Mogherini. La mossa dell’amministrazione Trump a vantaggio di Israele, si sta rivelando un pericoloso boomerang che isola gli Stati Uniti nel mondo arabo e rompe antiche sudditanze europee di vincoli Nato. Non è guerra in Medioriente, ma la ferita, a quattro giorni dalla […]

DI PIERO ORTECA A parte Hamas e le proteste nei territori, sembra prevalere una fase di riflessione. Timori sui due fronti, che il Califfo possa radicalizzare lo scontro, trasferendolo dal terreno politico a quello religioso. Mentre divisioni e diffidenze interne alla realtà palestinese, frenano lo sviluppo di una nuova estesa intifada. Per ora. Per ora i governi arabi si sono […]

DI ANTONIO NAZZARO (Nostro corrispondente da Caracas) Alle votazioni per eleggere 335 sindaci in Venezuela il partito di governo ottiene la maggioranza dei comuni. Ma il vero vincitore è l’astensionismo che supera il 60% . Dei 19 milioni di venezuelani chiamati al voto poco più di 9 milioni sono andati a votare. La chiamata al voto da parte dei contendenti, […]

DI CECILIA CHIAVISTELLI Il 21 dicembre, 21-D come lo chiamano in Spagna, sarà il giorno delle elezioni per decidere l’indipendenza della Catalogna. La campagna elettorale è già iniziata per tutti i partiti e, per gli indipendentisti, rafforzata da una manifestazione “europea”. I sondaggi in vista del voto offrono inedite tendenze. Gli indipendentisti di Esquerra Republicana, ERC, staccatisi dalla lista dell’ex […]

ANGELA CAPONNETTO Vorrei che nessuno di voi sentisse il pianto dei bambini che hanno viaggiato per una notte al buio in mezzo al mare … o forse lo vorrei. Vorrei che tutti voi poteste ascoltare il loro pianto! Il tempo di mettersi in branda, e alle 4 di notte arriva un’altra chiamata. Un altro barchino individuato vicino alle piattaforme petrolifere […]

DI UDO GUMPEL Ecco dove vogliono arrivare, i deportatori, espulsori a manetta, i tanti amici di Trump in terra europea (ho detto e-u-r-o-p-e-a), genta#@~¥@ varia. Il caso è questo: una coppia messicana, entrata illegalmente nel 1989 negli USA, con tre figli nati ivi e dunque cittadini americani, casa con mutuo, paganti di tasse e tutto il resto, non criminali, ora […]

DI ANGELA CAPONNETTO Dopo giorni di navigazione e di maltempo, dalle coste libiche i trafficanti hanno rimesso in acqua i gommoni. La nave ‘Aquarius’ di SoS Méditerranée che si trova in zona ‘sar’ in acque internazionali viene allertata dalla Guardia Costiera italiana ma in prossimità di un gommone carico di migranti viene fermata perché sono già arrivati i militari libici. […]

DAL NOSTRO INVIATO A GERUSALEMME LUCIANO ASSIN Il giorno dopo la dichiarazione di Trump ero a Gerusalemme, nella città vecchia. Ho visitato la spianata delle moschee, girato per i vicoli dei quattro quartieri, entrato e uscito dalla Porta di Damasco e quella dei Leoni, le più pericolose in occasioni del genere. Ho trovato la solita atmosfera schizofrenica che si respira […]

DI GERALDINA COLOTTI Il Venezuela nuovamente alle urne, domenica 10 dicembre, per le elezioni comunali a cui si presentano 1550 candidati e candidate. Quasi 20 milioni di cittadini (226.285 quelli residenti all’estero) si recheranno a votare nei 23 stati del paese per eleggere 335 sindache e sindaci che resteranno in carica per un periodo di quattro anni. Si vota anche […]

DI ANTONIO CIPRIANI Un’intervista a Marta Sánchez Soler, presidente del Movimento migrante mesoamericano che ogni anno in dicembre organizza la Carovana delle Madri dei migranti desaparecidos. Marciano per 4mila chilometri sul “percorso della morte”. Quest’anno la Carovana è partita il primo dicembre e arriverà il 18 dicembre. Questo pezzo è dedicato anche al coraggio di Barbara Monaco, giornalista attivista che […]

DI MARCO MASTRANDREA 15 caschi blu e 5 militari morti nello scontro a fuoco con i ribelli.  Il gruppo che avrebbe condotto l’attacco, jihadisti africani in lotta per il potere tra l’Uganda e la Repubblica Democratica del Congo. Quindici caschi blu, ‘peacekeeper’ dell’ONU e almeno 5 soldati locali sono morti il 7 dicembre nella Repubblica democratica del Congo. L’attacco è […]

DI CECILIA CHIAVISTELLI Così ha deciso Puigdemont. Nonostante la Spagna abbia ritirato il mandato d’arresto, lui si sente al sicuro in Belgio, e da lì porta avanti la campagna elettorale in vista delle elezioni, il prossimo 21 dicembre.  Dopo un mese, il mandato di arresto europeo nei confronti dei fuoriusciti catalani, è stato annullato per paura delle reazioni internazionali, ma […]

DI MARISA CORAZZOL (nostra corrispondente da Parigi)   Dal 2015 il responso elettorale sorride ai nazionalisti corsi. Alla vigilia del secondo turno delle elezioni regionali, in cui hanno largamente sorpassato la “concorrenza”, le luci si accendono sul “tandem” Simeoni-Talamoni. I corsi, domani voteranno per eleggere i loro rappresentanti in seno al consiglio regionale. Con oltre il 45% dei voti ottenuti […]

DI PIO D’EMILIA Non sappiamo se esista o meno nell’aldilà – anche se ci auguriamo di sì – ma qui in terra l’inferno esiste, eccome. Ne abbiamo appena visto uno, orribile, terrificante, dove non c’è nemmeno bisogno dei diavoli per mantenere l’ordine e il tipico, insostenibile, tasso di sofferenza. Ma soprattutto, dove la popolazione non è formata da peccatori impenitenti, […]

DI ANGELA CAPONNETTO La nave Aquarius di SoS Méditerranée si trova ancora al largo delle coste libiche. Da un paio di settimane non si sono verificati soccorsi anche a causa del meteo avverso. E la nave umanitaria resta in attesa a pattugliare muovendosi a dieci nodi da ovest a est, a circa 30 miglia da Tripoli. A bordo la nostra […]

DI ENNIO REMONDINO Si spacca sempre più il fronte filo-occidentale in Ucraina. Poco più di tre giorni e di nuovo in manette Mikheil Saakashvili con l’accusa di tentato golpe sostenuto dalla Russia, un tempo acerrima nemica. Ex presidente della Georgia cacciato dal suo Paese e adottato dall’Ucraina per la sua ostilità assoluta alla Russia, litiga anche in Ucraina e si fa cacciare, poi […]

DI CLAUDIA SABA Non si arresta l’escalation  di violenza in Medio Oriente. Sono saliti a quattro i morti e quasi 800 i feriti dopo le dichiarazioni del presidente Trump che lancia un appello “alla calma e alla moderazione”. Una portavoce della Casa Bianca riferisce: “Il presidente spera che le voci della speranza prevalgano su coloro che diffondono l’odio”. Il capo […]

DI FRANCESCA CAPELLI DALLA NOSTRA CORRISPONDENTE A BUENOS AIRES “Arrestate la presidenta”. Martedì scorso, il giudice federale Claudio Bonadio ha chiesto al Senato l’autorizzazione all’arresto di Cristina Kirchner, ex presidente argentina, con l’accusa di tradimento, per aver tentato di coprire il ruolo dell’Iran nell’attentato del 1994 contro l’Amia (Associación mutual israelita argentina, nella foto), un centro della comunità ebraica a […]

DI ANGELO D’ORSI https://www.alganews.it L’ultima trovata di Donald Trump, il riconoscimento formale di Gerusalemme come capitale dello Stato di Israele, non è che la conferma della inossidabile unione tra i capitalisti nordamericani e i sionisti-colonialisti israeliani. Nessuno è giunto alla Casa Bianca senza l’appoggio della potentissima lobby ebraica. E anche tra coloro che oggi criticano l’attuale presidente, politici o opinionisti, […]

DI ENNIO REMONDINO «We disagree», noi non siamo d’accordo. Francia, Italia, Svezia, Regno Unito, i Paesi dell’Unione europea presenti nell’organo di governo delle Nazioni Unite criticano apertamente la decisione del presidente degli Stati Uniti di dichiarare Gerusalemme la capitale di Israele. Uno strappo politico-diplomatico grave. ‘We disagree’, non siamo d’accordo L’azzardo-provocazione di Donald Trump su Gerusalemme, oltre ai primi morti […]

DI ENNIO REMONDINO Un palestinese ucciso da soldati israeliani a Gaza, 217 feriti in Cisgiordania. Si appesantisce il bilancio degli scontri che dilagano in tutti i territori occupati. Hamas chiama all’Intifada, la rivolta di popolo. Il dipartimento di Stato Usa prova a metterci una pezza, ma Trump insiste a colpi di Twitter. Isolamento Usa sul fronte occidentale e tensioni crescenti […]

DI ANTONIO NAZZARO Tornare in Venezuela dopo soli venti giorni è vedere l’Avila, la montagna che scende alla città come al mare, trasformata in un grafico economico su cui le nuvole rotolano come la moneta verso profondità sconosciute. Partito con un euro che valeva cinquantamila bolivares tornato con un euro che vale, oggi 8 dicembre, 112619,75 bolivares – quotazione del […]

DI ENNIO REMONDINO La trattativa nella notte. – Diritti, «I diritti dei cittadini comunitari e del Regno Unito ospiti, rimarranno tali anche dopo Brexit». – Soldi, «Il Regno Unito ha accettato di rispettare gli impegni presi a Ventotto». – Figli, «Sul fronte irlandese, il Regno Unito ha ammesso la situazione unica sull’isola d’Irlanda e ha preso impegni significativi per evitare […]

DI : MARINA POMANTE Notte di frenetiche trattative a Bruxelles per l’incontro che stamani ha visto siglare l’accordo sulle trattative per procedere alla seconda fase sulla Brexit. Alle 7 è iniziato un incontro tra i leader Ue guidati da Jean-Claude Juncker e Theresa May. Il premier è decollato nella notte da Londra con il segretario alla Brexit David Davis. Che […]

DI MARISA CORAZZOL L’ America prima di tutto, urlava Trump. Si, l’America è in effetti la prima nemica della pace nel mondo, il cui imperialismo e le cui alleanze con i peggiori dittatori di tutte le latitudini terrestri sono criminalmente colpevoli di centinaia di milioni di morti nel mondo, a partire dai “nativi” d’America, in tutta l’America latina e nel […]

DI ENNIO REMONDINO La Corea dei Kim stremata dalla fame, isolata dal mondo e piegata dalle sanzioni internazionali. Vero falso? Francesco Radicioni scrive da Bangkok su la Stampa di uno scenario molto diverso da quanto ci raccontano molte cancellerie occidentali che praticano ufficialmente l’embargo più severo mai deciso al mondo. Anche l’Italia è base attraverso cui Pyongyang ha accesso al […]

DI ENNIO REMONDINO «Trump non ha ucciso il processo di pace, l’ha appena dichiarato morto», scive Zvi Bar’el, commentatore del quotidiano israeliano di sinistra Haaretz. Lo cita Eric Salerno sull’Huffington Post per dirci che Trump ha soltanto reso plateale ciò che la politica americana covava da tempo. Analisi simile a quella di Rami Khouri, giornalista libanese, si Internazionale, […] «Trump […]

DI ENNIO REMONDINO La «proxy war» dello Yemen, guerra remota e in conto terzi. Milioni di persone intrappolate sul fondo della Penisola Arabica tra il mare, le montagne e il deserto. Difficile fuggire. Dallo Yemen non partono flussi di rifugiati in direzione Europa. Non attentano al nostro quieto vivere. Non colpiscono i nostri occhi muovendosi su disumani, fotogenici barconi come […]

DI ALBERTO TAROZZI Trump contro tutti, Israele escluso. Pure qualcuno ritiene che neppure Bibi Netanyahu dovrebbe godere oltre misura del gentile omaggio di Donald. Quest’ultimo, facendosi carico di una promessa fatta in campagna elettorale e, a dirla tutta, di una cambiale senza data di pagamento sottoscritta da Bill Clinton nel 1995 e mai rispettata né da George Bush né da […]

DI FULVIO SCAGLIONE L’ambasciata americana a Gerusalemme è parte di una strategia per avvicinare Israele all’Arabia Saudita in opposizione a Iran e Libano. I negoziati di pace con i palestinesi sarebbero il prossimo passo dell’amministrazione Trump. Se nei prossimi giorni, come molti indizi fanno supporre, Donald Trump annuncerà lo spostamento dell’ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme, avremo la definitiva […]