POLITICA

576 articoli

DI MASSIMO WERTMULLER Una parte d’Italia, e anch’ io modestamente , alle prossime elezioni avrà davanti la preoccupazione più grossa di non lasciare in mano a questa destra il paese. Un’altra Italia voterà rispettabilmente M5S, perché nauseata da questo sistema e panorama politico.Poi ci sarà un’Italia che, mentre é impegnata a indicare gridando le contraddizioni della sinistra, non si accorge […]

DI CLAUDIA BALDINI Voglio affrontare questo discorso che ci porta a dubitare dell’onestà intellettuale di coloro che fino al giorno prima stavano con voi dentro al progetto Brancaccio, che ricordo è stato interrotto per fare LeU. Scrive una compagna, ma non solo lei: “Capisco le critiche e le accetto anche se in buona parte non le condivido. Non si può […]

DI LUCA SOLDI Prato continua a vivere le sue contraddizioni di città distretto del tessile, come polo fondamentale dell’economia, come possibile laboratorio di inclusione ed interazione, ma anche come luogo di contraddizione sul tema dei diritti e doveri. La città che non vuole essere porto franco delle illegalità, orgogliosa della sua Babele di energie e vitalità deve comunque combattere quotidianamente […]

DI RITANNA ARMENI Aveva detto. Il Jobs act è il primo passo verso il lavoro stabile attraverso il contratto a tutte crescente. Aveva detto: dando i soldi alle imprese, facendo loro pagare meno tasse queste assumeranno. Ora l’ISTAT, l’INPS, l’INAIL, l’ANPAL e il ministero del lavoro rivelano che dal 2015 la precarietà è aumentata e peggiorata. Si lavora a giornate, […]

DI EMILIO RADICE Consip, Sessa e Scafarto sospesi dal servizio per depistaggio Secondo i pm romani i due ufficiali dei carabinieri avrebbero manomesso whatsapp dai cellulari per sviare le indagini. Allora, senza diventare renziani – diocenescampi -, tutti quelli che prima del referendum c’erano andati giù duri con le condanne e, ahimè, anche con gli insulti contro il papà di […]

DI FABIO BALDASSARRI Grasso, a “Che tempo che fa”, non ha assolutamente usato la parola “comando”, come insinuò nella precedente puntata Renzi suggerendo malignamente che è una funzione che gli sarebbe stata scippata ben presto da D’Alema, bensì ha usato con garbo e con stile la parola “guida” affermando: «Penso di poter riuscire a guidare una realtà politica e ad […]

DI FRANCESCA FORNARIO “Avere 20 anni al Sud: le ragioni per restare e per tornare”, è il titolo del convegno organizzato a Napoli dal Mattino con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, i ministri Carlo Calenda e Claudio De Vincenti, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. Quelli che hanno vent’anni al Sud hanno provato a entrare per raccontare al presidente […]

DI: MARINA POMANTE L’ex cavaliere di Arcore, proprio non si arrende, vuole tornare al comando del Paese e per farlo, le prova tutte… Dopo gettate di fango, fake news e allusioni, diffuse dai suoi fedelissimi, sotto l’accorta sua regia e del fedelissimo Renato (dal sorriso inquietante e dall’aspetto del peggiore elfo da favoletta celtica). Forte della notizia dei sondaggisti a […]

DI: MARINA POMANTE Cosa c’è di più triste della strumentalizzazione delle parole? Nel secolo della velocità, dove tutte le notizie vengono tritate nell’enorme calderone del web, ci troviamo ad assorbire informazioni modificate e stravolte, per avvalorare idee confuse e senza fondamento, solo per lo scopo di distrarre dal vero significato originario. In questi ultimi giorni, sui “social” è scoppiata la […]

DI: MARINA POMANTE L’emendamento alla Manovra in commissione Bilancio della Camera, non ha superato superato il vaglio delle ammissibilità. – Lo stop al provvedimento ha scaturito un aspro scontro politico tra M5S e Pd. “E’ vergognoso dichiarare inammissibile l’abolizione dei vitalizi e il taglio delle indennità”, è quanto hanno affermato i deputati grillini della commissione Affari costituzionali, dicendo inoltre: “La […]

DI LUCA SOLDI   Pistoia è di nuovo al centro delle notizie a livello nazionale ed ancora una volta non si tratta di qualche mostra che concluderà l’anno che l’ha vista pure apprezzata capitale della cultura. La città Toscana torna alla ribalta per una nuova iniziativa realizzata dalla parrocchia di Vicofaro: quella di don Massimo Biancalani, quella dell’accoglienza agli ultimi […]

DI ARMANDO SOMMAJUOLO LA MANCIA ( PRE-ELETTORALE) Di chi? Della ministra della salute Lorenzin. A chi ? Al settore farmaceutico. Dunque? Un decreto ha stabilito un aumento del 100 per cento dei cosiddetti “diritti addizionali di chiamata notturna”. In sostanza ,prima, se andavate a comprare una medicina di notte, la farmacia vi addebitava un costo extra di 3,87 euro.Oggi pagherete […]

DI STEFANO FASSINA La posizione del governo Gentiloni sul pacchetto di proposte di “riforma” dell’Unione europea e dell’eurozona, presentato nei giorni scorsi dalla Commissione Juncker, è estremamente preoccupante per l’interesse nazionale dell’Italia declinato dalla parte del lavoro. Il nostro Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) considera “un passo avanti”: la possibilità di finanziamenti in cambio di riforme strutturali (i vecchi […]

DI CLAUDIA SABA Pietro Grasso inizia il suo pellegrinaggio televisivo in vista delle prossime elezioni politiche e la sua prima tappa è Fabio Fazio a “Che tempo che fa”. Non mi soffermo sui contenuti ma sul logo che rappresenterà il nuovo partito da lui creato. La E di “Liberi e Uguali” sarà composta da tre foglioline stilizzate. E afferma:” le […]

DI ALBERTO BENZONI Zapatero, Tsipras e poi, Marx ci perdoni, persino Hollande: tre personaggi di cui ammirato i successi; anche nella più o meno esplicita convinzione che, come dire, la strategia politica che li aveva determinati potesse essere riproposta con successo nel nostro paese. Zapatero era la nuova frontiera della sinistra: non più attenzione all’economia e al conflitto di classe, […]

DI LUCA BILLI Ammettiamo pure che il governo russo abbia investito delle risorse per favorire la vittoria del NO al referendum costituzione del 4 dicembre dell’anno scorso: il tema non mi appassiona e non considero quell’intervento rilevante, ma ragioniamo pure, per amore di ipotesi. Per mesi il governo italiano ha spiegato che solo la vittoria del sì avrebbe garantito il […]

DI FRANCO BERARDI Tutti i giornali ne parlano, tutti lo condannano, molti dicono: mettiamo in galera i naziskin. Ma sì, mettiamoli in galera così si moltiplicano. Vietiamo l’apologia di fascismo così l’apologia del fascismo dilagherà dovunque. Oppure diamoci una calmata e ascoltiamo il testo dalla sintassi incerta che è stato letto dal pelato che a Como è entrato con altri […]

DI LUCA SOLDI Erano in tanti alla manifestazione antifascista di Como alla quale hanno aderito molti big della politica e delle istituzioni, inclusi la presidente della Camera Laura Boldrini, il segretario del Pd Matteo Renzi, la segretaria della Cgil Susanna Camusso e diversi ministri. Nessuno di loro è intervenuto dal palco, se non il vicesegretario del Pd, Maurizio Martina, che […]

DI UDO GUMPEL Teoricamente i fascisti “neo” e d’antan, i loro partitini, associazioni, qualunque nome portino, sono vietati e gli attivisti di tali gruppi puniti con la reclusione da 18 mesi a 4 anni. E’ piuttosto sorprendente che oggi si discuta dei nuovi fascisti che sono pure fieri di definirsi tali, usando tutto l’armamentario ideologico e simbolico dei vecchi regime, […]

DI: MARINA POMANTE Nel mese di novembre dello scorso anno il Gup Mariacarla Sacco del tribunale di Milano emette nuova condanna a quattro anni a carico dell’ex senatore, Marcello Dell’Utri (Pdl), imputato per frode fiscale di 43 milioni di euro. L’ex senatore del Pdl, che sta scontando la pena definitiva a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, è […]

DI NELLO BALZANO “La crescita al 2% è vicina” lo dice il premier Gentiloni, questo è ciò che tutti i media rilanciano tra le prime notizie delle loro scalette, il messaggio è chiaro: lamentatevi pure, indignatevi per i licenziamenti dell’IKEA, delle legittime proteste, ma con poco seguito nei capannoni di Amazon, siamo riusciti a cambiare la visione della società. Basta […]

DI LUCA SOLDI Anche se ce lo dimentichiamo facile, oggi, 9 dicembre, si ricorda in tutto il mondo la Giornata Internazionale contro la Corruzione, che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul grave problema della corruzione e sul ruolo che la Convenzione ONU contro la Corruzione, adottata nel 2003, può avere nel combatterla e prevenirla. In un messaggio per […]

DI CLAUDIA BALDINI “Più che il fascismo, poté il consumismo: sono stati lo sviluppo economico rapido pieno di contraddizioni e l’avvento della televisione ad omologare gli italiani verso un edonismo di massa, la ricerca del piacere a tutti i costi, privi di legami con la tradizione e catapultati verso un universo di valori non sentiti e discussi profondamente.” Pier Paolo […]

DI RAFFAELE VESCERA   Salvini, barricato in una sala del teatro comunale, protetto da ingenti forze di polizia, incontrerà stasera a Foggia il sindaco di destra Landella, il destrorso politico cerignolano Tatarella e quel Musumeci ricco di impresentabili consiglieri eletti in Sicilia, cinque dei quali già arrestati o indagati. Poi si sposterà a Manfredonia, altra città martoriata dalla legge del […]

  DI LUCA SOLDI     Sono 15 anni che Antonino Caponnetto è scomparso a Firenze dopo una lunga malattia, precisamente il 6 dicembre 2002 all’età di 82 anni. L’uomo, il magistrato fu fra i più impegnati nel periodo stragista della mafia. Lo ricordiamo nel 1983, dopo l’assassinio del giudice Rocco Chinnici, quando Antonino Caponnetto chiese di essere trasferito da […]

DI ALBERTO BENZONI DILEMMA DI MACALUSO ( che è poi quello dei socialisti) Primavera del 2008. Elezioni politiche ( me le ricordo ancora; proveniente da Iesi raggiunsi in serata Villetti a Camerino; finimmo in poco più di dieci persone ad ascoltarlo per poco meno di due ore; politichese puro). Elezioni dove il partito socialista italiano nato qualche mese prima da […]

DI GIORGIO SANTELLI DATEMI UNA MANO E PROVATE VOI A DESCRIVERE OGGETTIVAMENTE QUESTO QUADRO POLITICO SPECIFICO DEL CENTROSINISTRA Il progetto della attuale segreteria del Pd ha perso via via pezzi. Alcuni sono entrati in Sinistra Italiana, altri con Civati in Possibile poi la scissione di MDP. Questi insieme hanno dato vita a Liberi e Uguali con Pietro Grasso punto di […]

DI STEFANO FASSINA La sentenza della Corte Costituzionale in merito all’art 81 della Costituzione e alla legge di attuazione del Fiscal Compact nei confronti delle Regioni è un passo avanti significativo nel lungo e impervio cammino per affermare il primato della nostra Costituzione sui principi dei Trattati europei. In estrema sintesi, la Corte ha ritenuto illegittima la limitazione dell’indebitamento delle […]

DI VANNI CAPOCCIA Una delle caratteristiche che la sinistra in Italia ha avuto, ed una sua parte mantenuto, è quella d’essere istituzionale. I parlamentari, i senatori, il Presidente della Repubblica potevano essere tutti corrotti, ma non voleva dire che erano marci i luoghi della rappresentanza che andavano comunque difesi. Dal ritenere le istituzioni luogo e caposaldo della democrazia deriva il […]

DI ANTONIO SICILIA Andate in soffitta e riprendete quell’abito che continuate a considerare vecchio, inutile, anacronistico, retrò. Vestitevi nuovamente di quell’antifascismo sul quale si fonda la nostra Repubblica. Molti, troppi, stanno ignorando quest’onda nera che monta. Alcuni addirittura stanno commettendo lo stesso errore che favorì la genesi del ventennio, la totale sottovalutazione, questa volta condita da ospitate tv e una […]

DI RITA PANI Nessuno sa bene della propria morte, se non quando si avvicina. Per questo, è giusto pensarci quando si è ancora ben vivi. Di certo so che non vorrò morire dopo aver trascorso anni e anni già morta, consumandomi in un letto, divorata dal decubito, con un sondino infilato nel naso o una pompa che manda giù alimento, […]

DI: MARINA POMANTE In un periodo di grandi unioni sovranazionali come l’Ue, i mega-Stati come gli Usa, la Cina e la Russia, si ravvisa un ritorno ad una centralità finanziaria, sociale e culturale, delle città. Cambiamenti politico-sociali, sempre più in preda a tentazioni nazionaliste, xenofobe e protezioniste, progetti d’integrazione e sviluppo tra popoli, continuano incessanti il loro corso. Protagoniste di […]

DI RAFFAELE VESCERA Antonino Di Matteo è il coraggioso magistrato che rappresenta l’accusa al processo “scomodo” sulla trattativa Stato-mafia, destinatario di un vero e proprio piano di attentato di cui hanno parlato diversi collaboratori di giustizia, ancora operativo, per il quale sono stati acquistati almeno 150 kg di esplosivo. In neoassessore dell’esecutivo siciliano Vittorio Sgarbi ha rilasciato delle dichiarazioni gravissime […]

DI CLAUDIO FAVA https://www.alganews.it Giunge da Roma la notizia secondo cui il Ministero dell’Ambiente, a fronte dell’emergenza rifiuti che investe perennemente la Sicilia, avrebbe espresso parere favorevole rispetto alla realizzazione di un termovalorizzatore nella zona di San Filippo Del Mela nel messinese. Una decisione che ignora il fatto che il Piano Rifiuti attualmente in vigore in Sicilia non preveda la […]

DI MICHELE PIZZOLATO Lo ius sola: ipocrisia al quadrato. 1. il PD ha sbandierato lo ius soli e i diritti individuali come fumo negli occhi, per cercare di mascherare la virata a destra su tutta la politica economica e sociale (Jobs Act, riforma autoritaria costituzionale … ), Campagne stampa, Fazio coi lacrimoni… risultato? Ius soli ultimo in priorità. Non verrà […]

DI LUIGI MANCONI Come uno scolaro povero e un po’ scostumato, il provvedimento sullo ius soli è stato cacciato all’ultimo banco. E all’ultimo posto e all’ultimo giorno del calendario parlamentare. Così la legge sulla cittadinanza è destinata a essere rinviata a chissà quando. Temo sinceramente che non se ne parlerà più per i prossimi dieci anni. Questo è il risultato […]

DI MARCO MILIONI Nonostante il referendum per la cosiddetta autonomia del Veneto sia stato salutato come una nuova era da molti sostenitori di Luca Zaia, il presidente leghista della Regione sa bene che il prosièguo di questo percorso non sarà una passeggiata. L’ultima sberla il governatore l’ha rimediata dai trentini. Il tema è molto delicato ed è quello della gestione […]

DI RAFFAELE VESCERA Salvini il 9 dicembre terrà un comizio a Manfredonia, in Puglia. Il manifesto 6×3 riportato nella foto, tra l’altro sporcato da alcuni ignoti oppositori politici della Lega Nord, è eloquente, il suo alto costo è stato ricoperto da alcuni sponsor del luogo, cui vogliamo civilmente ricordare con una mail da spedire agli indirizzi di seguito riportati, non di tutti […]

DI NICOLA FRATOIANNI  Ribadire “fedeltà agli oppressi”, diceva Albert Camus. E dobbiamo ribadirla ogni giorno, nella costruzione politica, in quello che stiamo facendo e in quello che faremo. La fedeltà agli oppressi al centro, e il rovesciamento del senso di responsabilità. Per troppi anni si è sentita la responsabilità nei confronti dei mercati, di un sistema che ha strozzato i […]

DI GIORGIO CREMASCHI Oggi, 4 dicembre, anniversari della vittoria del NO alla controriforma …costituzionale di Renzi, su mandato di Eurostop ho firmato il progetto di legge di iniziativa popolare per ripristinare l’articolo 81 nella sua forma originaria ed eliminare tutti i vincoli del Fiscal Compact inseriti nella nostra Costituzione. L’obbligo del pareggio di bilancio, i vincoli posti all’azione sociale di […]

DI NICOLA FRATOIANNI “Un favore alla destra” “La ridotta minoritaria” “La Sinistra irresponsabile” “Un rischio per la tenuta del sistema”. Sono solo alcune delle definizioni che ho letto stamattina da parte di certa stampa, su Liberi e uguali e sul percorso che abbiamo iniziato ieri. Vuol dire che stiamo facendo una cosa non accomodante, non rassicurante per coloro che rassicuravano […]

DI STEFANO FASSINA Anche oggi, come sarà fino all’ultimo giorno di campagna elettorale, sono arrivati le scomuniche al progetto politico e alla lista elettorale “Liberi e uguali”,… lanciata ieri a Roma con la guida di Piero Grasso. Tanti nel Pd e dintorni sono prigionieri nei Palazzi istituzionali e non si rendono conto che la frattura è profonda e di popolo. […]

DI FRANCESCA FORNARIO Ho seguito l’assemblea fondativa di quella che i giornali hanno definito per mesi la “lista unitaria”, anche se non sarà l’unica. Se non siete fan dei King Crimson faticherete a ricordare l’attuale formazione, poiché nei mesi sono stati sostituti diversi componenti: restano Sinistra italiana e Possibile, escono Rifondazione e i civici del Brancaccio riuniti da Tomaso Montanari e […]

DI LUCA SOLDI         Mentre arrivano parole conclusive all’assemblea unitaria della sinistra, il presidente del Senato ha ormai raccolto il testimone che lo candida al vertice della formazione che correrà per le prossime elezioni politiche. Si compie ieri dunque l’apoteosi della sconfitta referendaria. Allo scadere di un anno dalla condanna alla riforma Costituzionale targata Renzi ecco giungere […]