FLAVIA PERINA

28 articoli

DI FLAVIA PERINA Le prime analisi prendono il voto di Ostia e lo nascondono sotto il tappeto delle interpretazioni fantasia: i clan, l’astensionismo, il degrado e bla-bla-bla. È una naturale reazione difensiva. Quel voto conferma un dato che non fa comodo a nessuno (tranne il M5S): lo schema immaginato dai partiti tradizionali cinque anni fa, secondo il quale destra e […]

DI FLAVIA PERINA Dopo la rampantissima stagione del Bunga Bunga, quando la parità di genere negli studi televisivi sembrava quasi un obbligo costituzionale per svolgere il tema “Berlusconi maschilista”, la presenza delle donne nel talk show politici si è fatta prima flebile e poi è svanita nel quasi-inesistente. La diretta-cult del giornalismo, la famosa Maratona Mentana, le ha pressochè abolite. […]

DI FLAVIA PERINA Io ho il seguente dubbio cari amici/amiche mie della borghesia ben educata e riflessiva: il dubbio che la nuova e silenziosa lotta di classe passi per le realtà intersiziali in cui gente malnata, o semplicemente nata senza camicie e cucchiai d’argento in bocca, cerca di salire a piedi le scale posto che l’ascensore è bloccato appunto da […]

DI FLAVIA PERINA Titolo: Ostia. Testo: La solidarietà al collega menato e l’ovvia condanna, certo, con un pensiero a latere: ma che vi credevate che il coatto di Suburra fosse solo soggetto letterario, gioco cinematografico, e che a Ostia ci fosse il Commissario (che avrebbe dovuto restarci 10 anni, altro che elezioni) per una civetteria dei magistrati? Ostia è questo, […]

DI FLAVIA PERINA Titolo: La sòla rosa. Testo: Ricorderemo tutte all’infinito la disinvoltura con cui il governo più rosa della storia e il sindacato più rosa della storia (2 segretarie generali su 3) hanno mandato al macero l’idea di sconti pensionistici (anche minimi) per le donne lavoratrici che hanno cresciuto figli, occupandosi con maggior energia di gruisti e conciatori di […]

DI FLAVIA PERINA Titolo: Ostia. Testo: La solidarietà al collega menato e l’ovvia condanna, certo, con un pensiero a latere: ma che vi credevate che il coatto di Suburra fosse solo soggetto letterario, gioco cinematografico, e che a Ostia ci fosse il Commissario (che avrebbe dovuto restarci 10 anni, altro che elezioni) per una civetteria dei magistrati? Ostia è questo, […]

DI FLAVIA PERINA Ho l’impressione che, come già è accaduto con il referendum costituzionale di un anno fa, il segretario del Pd abbia perso largamente di vista il Paese, i suoi umori profondi e il senso di rifiuto che in Italia è cresciuto di fronte alle politiche prodotte dai governi a trazione Pd. Mi pare che su questo non ci […]

DI FLAVIA PERINA Ecco, arriva una violenza sessuale che non crea dubbi in quanto i colpevoli sono due rom, le vittime due minorenni adescate in chat, il luogo Tor Sapienza, e anche è successo a maggio e le ragazzine hanno denunciato molto dopo nessuno si chiederà “perché tanto ritardo?” non essendoci di mezzo attori, attrici, ministri, produttori, sottosegretari e nemmeno […]

DI FLAVIA PERINA Quando due giorni fa Berlusconi ha detto “aboliremo le tasse sulla prima casa e quella di successione” io mi sono preoccupata. Hanno rimesso l’Imu e non me ne sono accorta, ho pensato. Non l’ho pagata. Ora mi arriverà un’altra cartella Equitalia, e ancora devo saldare quelle vecchie. La certezza di essere in difetto era peraltro confermata dai […]

DI FLAVIA PERINA Questi Masaniello della politica bugiarda, questi Puijemont, questi Farage, questi Johnson, che provocano immensi casini appellandosi al popolo e poi spariscono. Ecco: l’inchiesta sulle loro ascese improvvise, sulle loro relazioni internazionali, sui loro padroni è l’inchiesta che manca in Europa, e se ci fosse una Fbi nostra dovremmo farla per capire con esattezza da dove arriva il […]

DI FLAVIA PERINA Questi Masaniello della politica bugiarda, questi Puijemont, questi Farage, questi Johnson, che provocano immensi casini appellandosi al popolo e poi spariscono. Ecco: l’inchiesta sulle loro ascese improvvise, sulle loro relazioni internazionali, sui loro padroni è l’inchiesta che manca in Europa, e se ci fosse una Fbi nostra dovremmo farla per capire con esattezza da dove arriva il […]

DI FLAVIA PERINA “Il professor Miglio si rivolterebbe nella tomba”, dice Massimo Cacciari commentando la pretesa veneta di farsi Regione a statuto speciale ma soprattutto l’appiattimento del grande tema dell’autonomia sulla contabilità fiscale, sul ragionierismo del dare-avere, sull’idea che “padroni a casa propria” non sia uno slogan ma un programma da intendersi in senso letterale: tutti i soldi, tutte le […]

DI FLAVIA PERINA Il referendum delle nostre Catalogne in miniatura si conclude come prevedibile: è tornata la “vecchia Lega” del “Padroni A Casa Nostra“. Ma la notizia vera è che sia sinistra che i Cinquestelle hanno rinunciato a qualsiasi forma di lotta sul terreno del Nord. Dentro il quorum del Veneto, dentro il 40 per cento di affluenza della Lombardia, […]

DI FLAVIA PERINA Deo Gratias, pericolo sventato, che grazie al provvidenziale “Non possumus” del Pd e alle strategiche assenze del M5S si è evitato in extremis che il signor Rossi possa accedere con facilità alla cannabis terapeutica che gli è stata prescritta, e magari coltivarsela sul terrazzino anziché mandare la consorte ad aggirarsi tra gli spacciatori del Pigneto. Deo Gratias, […]

DI FLAVIA PERINA La cosa più deprimente letta oggi la racconta Lucherini ed è la storia della Mangano e di Mastroianni, che avevano vent’anni ed erano innamorati, ma poi De Laurentiis disse: “O lui o il contratto”, e la postilla non scritta del contratto era che con Mastroianni non doveva lavorare mai più, ed è per questo che la Mangano […]

DI FLAVIA PERINA Terrazza Parioli. Si pensava di ritrovare vecchi brividi discutendo di causa catalana, e rivoluzione e piazze, ma dopo cinque minuti si è già tutti annoiati. Dire “La polizia di Rajoy” non emoziona come “Le guardie di Franco”. E Barcellona, detto tra noi, è così cheap che persino Amy c’è stata una volta a trovare la cugina. Diamante […]

DI FLAVIA PERINA Dunque Virginia Raggi potrebbe andare a processo, ma per un’accusa decisamente minimale (falso, senza dolo) rispetto al colossale putiferio che scoppiò a Roma all’epoca delle prime nomine della sindaca. La parte più consistente dell’inchiesta, l’abuso d’ufficio legato alla presunta irregolarità di alcuni incarichi con relativi e lautissimi compensi, è finita in archivio, così come le analoghe contestazioni […]

DI FLAVIA PERINA Dice il governatore De Luca, quello del voto con frittura di pesce, che non essendoci la camorra che governa vi sono a Salerno centinaia di extracomunitari che pensano di occupare militarmente il territorio, e non si capisce se invoca più camorra o più Stato, o forse tutti e due, diciamo fifty-fifty, lo Stato per le cermonie straordinarie […]

 DI FLAVIA PERINA Le elezioni tedesche di domenica prossima chiuderanno il più controverso e complesso ciclo elettorale europeo dell’ultimo mezzo secolo, il biennio che si è aperto con la Brexit ed è proseguito con il voto austriaco, olandese e francese. E lo chiuderanno – a dar retta ai sondaggi – con la spettacolare vittoria di un modello post-ideologico esattamente opposto […]

DI FLAVIA PERINA https://www.alganews.it Contrordine, compagni. Lampedusa non è più un bivacco di manipoli di immigrati. «La situazione è tornata alla normalità». Il bizzarro sindaco dell’isola Totò Martello si è rimangiato in quarantott’ore la dichiarazione – «cacciate quegli stranieri, vagabondano, si ubriacano, molestano le donne, fanno pipì in giro, fanno scappare i turisti» – con cui aveva cancellato l’intero racconto […]

DI FLAVIA PERINA https://www.alganews.it/ Titolo: Più italiana. Testo: Dunque, ce sta il complotto pure a Miss Italia che la vincitrice predestinata era quella riccia e abbronzata figlia di matrimonio misto (senegalese/italiana), e la volevano per compiacere la Boldrini, ma poi per fortuna il web l’ha sgamata e denunciata sul web prima della proclamazione e la gggiuria ha dovuto ripiegare su […]

DI FLAVIA PERINA https://www.alganews.it Ci deve essere un complesso profondo, qualcosa di segreto e di innominabile nella psicologia delle élites italiane che periodicamente, con varietà di toni e argomentazioni, sentono l’esigenza di rivolgersi ai giovani per dire: andatevene, non c’è più speranza. L’ultimo è stato Ilvo Diamanti, che è professore universitario oltreché apprezzatissimo politologo da prima pagina. “Ragazzi, non tornate” […]

DI FLAVIA PERINA https://www.alganews.it Merita di diventare un caso la presa di posizione del sindaco Pippi Mellone – Nardò, Puglia – che salta le barriere della paura e del politicamente corretto per lanciare un appello ai suoi colleghi: «Svegliatevi! Prendete la parola! Sprecare il dibattito sullo Ius Soli è un peccato mortale. Negare il futuro ai meridionali non è servito […]

DI FLAVIA PERINA https://www.alganews.it Verità scomode. Dunque (secondo i giornali di c/dx) ci sarebbe un complotto per occultare la nazionalità e/o l’etnia (magrebina) degli stupratori di Rimini, e tale complotto vedrebbe sodali la Rai, il Corriere, La Stampa, Repubblica e la7 nel nascondere la scomoda realtà che talvolta i magrebini ubriachi o drogati menano e violentano persone inermi esattamente come […]

DI FLAVIA PERINA https://alganews.it Lo Stato sociale funziona poco e molto male, per tutti, e del welfare capitolino non ne parliamo che non sono solo questi eritrei di oggi: infilammo nei campi profughi (Campania, Puglia e Lombardia) gli italiani espulsi ed espropriati da Gheddafi, per non parlare di quelli della Zona B che ci misero vent’anni a sistemarsi, e a […]