LUISELLA COSTAMAGNA

6 articoli

DI LUISELLA COSTAMAGNA Estratto dell’articolo di Luisella Costamagna per il “Fatto quotidiano” Pif […] ex Iena, ora regista pluripremiato e maître a penser del nostro piccolo, disgraziato Paese. […] Ha fatto tanto scalpore la sua assenza a Firenze – era habitué della convention renziana – da meritare un’ intervista sul primo quotidiano nazionale: “Il regista palermitano che nel 2013 sembrò […]

DI LUISELLA COSTAMAGNA   In principio fu Berlusconi, poi Renzi con l’inchiesta Consip: a conferma dell’ennesima sintonia tra i due, la difesa a spada tratta dei rispettivi sostenitori ha seguito lo stesso copione: “processo mediatico”. Due paroline molto significative che negli anni ci hanno accompagnato come un mantra, passando da destra a sinistra (sinistra? Renzi?), ma rimanendo rigorosamente nell’alveo della […]

DI LUISELLA COSTAMAGNA Sono arrabbiata. Perché sulla nuova legge elettorale, che dovrebbe essere di tutti gli italiani per rappresentarli al meglio, è stata posta la fiducia. Preparata da una parte, verrà votata da una parte. Di nuovo. Sono arrabbiata perché, come ricordato da Zagrebelsky e Travaglio sul Fatto, una raccomandazione del Consiglio d’Europa dice che non si devono modificare le […]

DI LUISELLA COSTAMAGNA https://www.alganews.it “Ho un contratto per 4 anni. Poi basta. Magari farò il produttore”. L’intervista di Cazzullo a Fabio Fazio sul compenso a 9 zeri – “Vero, guadagno tanto. Ma con me la Rai risparmia” (e che risparmio!) – si conclude con la promessa (minaccia?) del ritiro. Non provate a trattenerlo, implorarlo, il grande showman ci concede meno […]

 DI LUISELLA COSTAMAGNA Cara Debora Serracchiani, la sua sembrava una di quelle rare storie che riconciliano con la politica: la giovane sconosciuta del Pd di Udine che prende la parola all’Associazione dei Circoli, conquista la platea cantandole al segretario Franceschini e da lì vola sulla scena nazionale. Sembrava una fiaba.   Sembrava, perché a vederla oggi, vicesegretario del Pd renziano, la […]

DI LUISELLA COSTAMAGNA https://alganews.wordpress.com/ “Eravamo quattro nemici al bar/che volevano cambiare il mondo/destinati a qualche cosa in più/che a una donna e un impiego in banca”. Chi meglio di Gino Paoli (con piccola modifica) può schiuderci le porte della convulsa galassia Pd dopo la sconfitta al referendum e la sentenza della Consulta sull’Italicum? Chi sono e dove vogliono andare i quattro […]