UDO GUMPEL

43 articoli

DI UDO GUMPEL Ecco dove vogliono arrivare, i deportatori, espulsori a manetta, i tanti amici di Trump in terra europea (ho detto e-u-r-o-p-e-a), genta#@~¥@ varia. Il caso è questo: una coppia messicana, entrata illegalmente nel 1989 negli USA, con tre figli nati ivi e dunque cittadini americani, casa con mutuo, paganti di tasse e tutto il resto, non criminali, ora […]

DI UDO GUMPEL Teoricamente i fascisti “neo” e d’antan, i loro partitini, associazioni, qualunque nome portino, sono vietati e gli attivisti di tali gruppi puniti con la reclusione da 18 mesi a 4 anni. E’ piuttosto sorprendente che oggi si discuta dei nuovi fascisti che sono pure fieri di definirsi tali, usando tutto l’armamentario ideologico e simbolico dei vecchi regime, […]

DI UDO GUMPEL Facciamo chiarezza sul caso SoX del Laboratorio di Fisica al Gran Sasso, LNGS. La sorgente radioattiva che tanto suscita panico tra i malinformati movimentisti …è il Ce-144, che è un elemento artificiale del tipo “beta-minus-decay” e emette dunque elettroni, raggi gamma e una terza particella, che è il vero obiettivo della Fisica sotto il Gran Sasso: i […]

DI UGO GUMPEL “Crisi in Germania”, giusto. Ma ai tedeschi non piace. La grande maggioranza vota partiti per farli governare, non come “bandierina ideologica” per mostrarsi “contro”, tipo AfD. Ora l’Fdp, i Liberali, appena tornati nel Bundestag dopo una pausa di quattro anni si sono rifiutati a governare. Nelle trattative avevano invece portato a casa importanti concessioni fatte proprio dai […]

DI UDO GUMPEL Chi ha smascherato un gruppo di sei terroristi dell’IS che si erano infiltrati come “profughi” siriani in Germania ma che in realtà pianificavano un attentato ad un mercato natalizio, presumibilmente? Altri Siriani, questa volta veri profughi. Cosa che era già avvenuto l’anno scorso quando un gruppo di – veri – profughi aveva addirittura arrestato, legando con un […]

DI UDO GUMPEL Il fallimento di “Jamaika” in Germania, il progetto di una coalizione nera-gialla-verde, è in primis un fallimento di Angela Merkel. Due erano i riottosi partner suoi, che l’hanno fatto fallire: il Liberali e i suoi “amici” democristiani sociali bavaresi Csu. Ambedue si sono intestarditi sulla questione dello stop al rincongiungimento dei familiari di profughi da zone di […]

DI UDO GUMPEL A me dispiace molto che gli azzurri siano usciti. Un Mondiale senza Germania-Italia non è un vero Mondiale. Riflessione a caldo: Spero che si eviti ora il dibattito sulla la “colpa dell’arbitro”, del “campo avverso”, della “stazza degli svedesi”, della malasorte. Spero che si cominci a riflettere sul gioco che mancava, sulle condizioni precarie di molti campi, […]

DI UDO GUMPEL Parlo del mito del secolo scorso, della Rivoluzione d’Ottobre. Sarò molto drastico, perché non mi piace girare intorno alla frittata: la Rivoluzione d’Ottobre era tutt’altro che una rivoluzione “dal basso”: era un colpo di stato di una minoranza nei Consigli degli Operai e Contadini appena eletti. Ha causato alla fine dei conti decine di milioni di morti, […]

DI UDO GUMPEL Ora si fa pesante per l’Appendino e il suo staff: la Procura non risparmia nessuno, neanche il Questore. La colpa presunta? Quella micidiale miscela tra superficialità, incompetenza e carenza di pianificazione, in parte una perfetta descrizione del M5S al governo in molte città. Il M5S era arrivato ben salutato anche all’estero come la vera novità, il vento […]

DI UDO GUMPEL Ora vi voglio vedere nella bacinella dei ceci, in ginocchio: e chiedete umilmente scusa, ai migranti che avete diffamato, “cari colleghi” giornalisti di Libero e di Il Tempo. Avete verificato la notizia prima di scrivere? Sapete un tubo minimo della ricerca genetica del ceppo virale che riesce a stabilire con precisione “l’indice”, ovvero l’iniziatore dell‘infezione? Evidentemente no. […]

DI UDO GUMPEL Un paese per vecchi, ma ancora per poco. Ora anche Gentiloni piega la matematica dei calcoli pensionistici dell‘Inps alla necessità di sopravvivere le prossime elezioni: la pensione di vecchiaia a 67, imposto dall‘allungamento dall‘aspettativa di vita, ora è sospesa a dopo le elezioni. Aspetta una moria di pensionandi in arrivo? Un improvviso abbassamento delle aspettative di vita? […]

DI UDO GUMPEL Parlo di Weinstein, Spacey e Pasolini, tutti insieme. Ma perché metterli insieme? Immaginate un po’. Perché mi rompe quando si usano due pesi e due misure. Giustamente si crocefiggono Weinstein, Kevin Spacey e gli altri di Hollywood per la violenza sulle donne, sugli uomini. Nel caso di Spacey leggiamo racconti – certamente non uscite della verifiche di […]

DI UDO GUMPEL La fuga dei separatisti catalani in Belgio, mossa per incendiare l‘Europa. Mi devo correggere. Puigdemont non è solo un coniglio che scappa, lasciando i suoi catalani in mano all”oppressione” spagnola, che, pensate che misura totalitaria, indice nuove elezioni in Catalogna.  No, Puigdemont è un aspirante incendiario: andando in Belgio spera di far leva sui fiamminghi separatisti, che […]

DI UDO GUMPEL A proposito dell’attacco terroristico di New York: ci dimostra la completa schizofrenia americana. Un terrorista (uzbeko con green card) uccide 8 persone. Come reazione, Pres. Trump vuole chiudere ancora di piu le frontiere, perché il pericolo, per lui, vien da fuori. Ma non è così, e lo dicono le cifre. Come la Strage di Las Vegas (60 […]

DI UDO GUMPEL Noi Cristiani delle Chiese nate dalla Riforma festeggiamo i 500 anni, quando la sera del 31 ottobre Martin Luther ha fatto attaccare alle porte delle Chiese di Wittenberg le sue 95 tesi della Riforma della Chiesa, ancora in perfetto stile “accademico”, invitando la gente a discuterne. Era l’inizio della Riforma, come la chiamiamo noi, dello scisma d’Occidente, […]

DI UDO GUMPEL La Verità offerta da un pulpito mai immaginato, dalla bocca di Pier Ferdinando Casini: “Una rete di complicità fatta di offerte di impiego e consulenze. Dirigenti controllori di Bankitalia passati in corsa ai vertici delle banche controllate. Quel che sta già emergendo non è un bello spettacolo. Detto questo, la commissione d’inchiesta che presiedo non guarderà in […]

DI UDO GUMPEL Ma il Signor Puigdemont e i suoi ministri indipendentisti non lo sapevano prima, che avrebbero potuto esser accusati di Ribellione allo Stato Spagnolo? Ah no? Anzi, non era proprio quello che intendevano fare? Le vittime della repressione spagnola? Volevamo fin dall’inizio questa fine, i Separatisti, e lo hanno alla fine raggiunto: lo Status di vittima. E ora, […]

DI UDO GUMPEL Toh, è risorta la Prima (?) – Seconda (?) Repubblica. La “mano destra“ dell’Appendino fa togliere ad un amico una multa di 95 euro per esser stato beccato senza biglietto. Archiviamo il caso sotto “l’honestà‘“ vi seppellerira‘. Quisquilie? Pinzilacchiere? No, il gap tra propaganda e realtà. E Fassino? E Renzi? E la Boschi? Non c‘entrano nulla. Il […]

DI UDO GUMPEL Della lotta alle leggi della matematica: parlo dell’aumento dell’età pensionabile a 67 anni  per aumento dell’aspettativa di vita. Si, una delle materie scolastiche più antipatiche ha prodotto dei numeri che hanno immediatamente sollevato una tempesta di proteste: contro l’allungamento della vita, come misurato dall’ISTAT: negli ultimi 5 anni l’aspettativa di vita media a 65 anni compiuti si […]

DI UDO GUMPEL Comincia l’era di una nuova vita parlamentare in Germania ed è una cesura importante per la stessa Germania e per l’Europa, dato il peso del Paese. Dipende il destino del Continente dal modo in cui noi tedeschi, quelli con genitori anch’essi nati in Germania, con uno solo oppure con nessuno, ma diventati per scelta e naturalizzazione tedeschi, […]

DI UDO GUMPEL Malta, un paradiso per il lavaggio del denaro sporco, per politici corrotti, gangster nazionali e internazionali. Ora una collega coraggiosa ha perso la vita e c’è ancora chi parla di “tragedia” come la portavoce della Commissione Europea, Margaritis Schinas. Un grave errore di sottovalutazione. Non è stata una fatalità, un albero caduto, un terremoto ad uccidere Daphne […]

DI UDO GUMPEL Toh, chi avrebbe ancora scomesso un soldo sull’Spd? la Socialdemocrazia sembrava morta, sepolta, sotto quel 20% del povero Schulz. Invece nella Bassa Sassonia (Niedersachsen), la Regione della VW, di allevatori di cavalli e delle Industrie metalmeccaniche di Salzgitter stravince con un circa 37% (viene dal 24% delle nazionali di 3 settimane fa) , contro la Cdu con […]

DI UDO GUMPEL La Questione “schei” nei Referendum Lombardia e Veneto: non prendiamoci in giro, cari amici, in fondo si tratta solo di “schei”, come simpaticamente i veneti chiamano il vil denaro. Le Regioni ricche vogliono avere una maggiore porzione delle tasse che versano allo Stato nazionale a spese delle Regioni povere del sud, vogliono disdire il patto di solidarietà […]

DI UDO GUMPEL Andranno a sbattere. Chi? La “sinistra italiana”? Non alludo alla scissione dell’atomo a sinistra che sta raggiungendo livelli mai sperimentati nei laboratori mondiali. No, “andranno a sbattere”: parlo della quasi intera classe, se la vogliamo chiamare cosi, politica nazionale. Fare la Cassandra viene facile. Vedete, il conto è di una facilità che anche la casalinga di Voghera lo […]

DI UDO GUMPEL Che cosa fai, mi chiede Facebook. E io penso alla bellezza della „Willkommenskultur“, la cultura dell’ “accoglienza“, perche’ sono felicissimo per il Nobel in Fisica, a Rainer Weiss, nato nel 1932 a Berlino in una famiglia ebraico-cristiana, padre Neurologo, comunista, amico di Rathenau. Fugge dalle persecuzioni naziste da bambino insieme alla famiglia dalla nativa Berlino via Praga […]

DI UDO GUMPEL La lettura più spassosa della Germania post-elezioni del 24-9-17 l’ha data Eugenio Scalfari su “La Repubblica”. La Germania si troverebbe in un “clima pre-rivoluzionario”, i rivoluzionari sarebbe i neonazisti, s’intende. Ora spero vivamente che il mio post precedente contenenti alcune frasi di esponenti AfD che pescavano concetti cari a Goebbels non abbia tratto in inganno anche l’autorevole […]

DI UDO GUMPEL Ora dovremmo parlare di Rajoy, del concetto di Democrazia che il Premier spagnolo Mariano Rajoy ha mostrato, mandando la Guardia Civil nei seggi elettorali catalani. Un disastro. Un disastro che viene da lontano. I socialisti avevano fatto tempo trovato tempo addietro un accordo sull’autonomia della Catalogna, ma fu bocciato dai Conservatori, perché ivi si nominava una “Nazione” […]

DI UDO GUMPEL Vi ricordate? La Merkel faceva piangere una ragazzina palestinese che aveva il problema (che la Merkel in quel momento però ignorava) che i suoi genitori avevano già chiesto asilo in un altro paese dell’Unione, dunque, non avrebbe potuto rimanere e lei chiese alla Cancelliera, perché non le sarebbe stato permesso di rimanere. La Merkel era imbarazzata, ma […]

DI UDO GUMPEL Che tristezza. 120 cittadini romani hanno tentato di esser per finta residenti di Amatrice per incassare gli indennizzi per gli sfollati, come dice la Procura di Terni, dopo aver indagato su spostamenti fittizi – o tentativi tali – di residenza, ma non di una residenza vera, effettiva, registrata al Comune, ma di un’autocertificazione di fronte al CAS […]

DI UDO GUMPEL https://www.alganews.it Cosa è realmente l’AfD, il terzo partito nel Bundestag? E’ un partito xenofobo anti-europeo come tanti altri in Europa? Purtroppo è peggio. Uno, perché un partito tedesco: date le qualità “secondarie” tipiche della società tedesca, sarebbero perfettamente in grado di far seguire i fatti alle loro parole. Ed è per questo che la Germania rimane […] […]

DI UDO GUMPEL Purtroppo succederà: per la prima volta dopo il 1945 avremo nuovamente parlamentari che parlano al Reichstag ( nome dell’edificio, il parlamento si chiama invece: …Bundestag..) usando il linguaggio di Goebbels, Hitler e Himmler, allora Reichsführer SS – perche‘ vi chiedo come si dovrebbe definire il desiderio di esponenti AfD di ritornare a parlare del „valore soldatesco“ di […]

DI UDO GUMPEL https://www.alganews.it Il divieto della propaganda fascista e nazista non è un atto liberticida, come dicono dai fascisti ai leghisti passando per i liberali ad oltranza, ma il risultato dell’esperienza dell’intera umanità, pagato ad carissimo prezzo, con 50 mila morti nella Seconda Guerra Mondiale. La Sentenza della Storia è inappellabile. Chi oggi professa idee naziste e fasciste è un […]

DI UDO GUMPEL Oggi sono successe due cose meravigliose e voglio farvi partecipi di queste notizie. Il primo grande evento che attendevo da tanti anni: mi hanno controllato il biglietto sul tram 8 a Roma. Vi voglio descrivere la scena. Ho appena inserito il biglietto e sentito il rattatat dell’obliterazione, rumore assai raro da sentire sui mezzi romani, che entra […]

DI UGO GUMPEL Complimenti, alla parte xenofoba del Paese. Sono riusciti a convincere centinaia di migliaia di giovani nati o cresciuti in Italia, persone che hanno frequentate le scuole italiane, che magari mai hanno visitato il paese dei genitori, giovani che si sentono italiani, parlano l’italiano assai meglio degli autoctoni, in molti casi, sono riusciti a convincerli di non esser […]

DI UDO GUMPEL Lo so, lo so, lo so: è improprio, il paragone. Ma lo faccio lo stesso. Uragano IRMA sugli USA. 12,5 mio di persone senza corrente, un’intero stato federale evacuato, venti a 160 km/h per diversi giorni: 7 morti. Livorno: un nubifragio, della durata di diverse ore, certamente forte, in una città non proprio grande come Miami. 7 […]

DI UDO GUMPEL Ogni tanto uno si perde qualcosa, per questo il WWW è utile. Di sicuro qualcun’altro l’avrà vista, la protesta vibrante, con fiaccolata annessa, incatenamento davanti al locale dei malfattore, chiedendo l’immediata espulsione dall’Italia, la totale e retroattiva chiusura delle frontiere per impedire l’ingresso di soggetti tali responsabile dello stupro di due studentesse americane a Firenze, presunti responsabili […]

DI UDO GUMPEL Ho appena chiesto “coerenza” alla Sindaca di Senago, Magda Maggie Beretta, e l’applicazione del principio della reciprocità. La sindaca leghista del Milanese ritira l’ok all’accoglienza che la precedente giunta aveva invece dato: “Prima i cittadini senza casa”. Ora chiedo soltanto coerenza. Lei dovrebbe invitare i suoi concittadini che si spostano in Germania – qualora fossero d’accordo con […]