SPETTACOLI

275 articoli

DI MICHELE ANSELMI “Un film di Fausto Brizzi”, diceva la cartellina a colori che Medusa distribuì ai giornalisti venerdì 23 giugno 2017. Senza titolo, ma con una foto sorridente a pugni chiusi del regista romano. Dopo quasi sei mesi le cose, a quanto pare, sono cambiate. Il film è stato “congelato”. L’annuncio viene dall’amministratore delegato dell’azienda, Giampaolo Letta, che ha […]

DI ROBERTO SILVESTRI “Era divertimento puro andare a vedere un film di Bergman. Non era mai noioso, astruso o ampolloso. Certo ho scoperto Monica e il desiderio – confessa Woody Allen – perché noi ragazzi avevamo sentito dire che al Jewel davano un film con una donna nuda. Ma per me i film di Bergman, così desolati e poetici, con una magnifica […]

DI GIOVANNI BOGANI Hanno scelto le 9 nominations per il miglior film straniero. “A Ciambra”, il film selezionato dall’Italia, non ce l’ha fatta. Ci sono film notevolissimi come il libanese “L’insulto”, come “Loveless” di Zvjagintsev, e c’è il film che ha vinto a Cannes, “The Square”. Manca “120 battiti al minuto” di Campillo, sulle lotte degli attivisti per la lotta […]

DI AMLETO DE SILVA “I still could not speak intelligibly, but by now I had a sort of grunting language which the family understood more or less.” Christy Brown, My left foot. Che venga in mente come prima cosa il libro di Christy Brown e poi il film con Daniel Day-Lewis (Jim Sheridan, 1989), è normale, guardando la serie di […]

DI MICHELE ANSELMI Tranquilli: il nome di Brizzi c’è sui titoli di coda. Tranquilli: il nome di Fausto Brizzi c’è, sui titoli di coda, che poi sono i titoli di testa. Nessuno strappo al diritto d’autore, nessuna “censura tardo-vittoriana”, per dirla con Michele Serra. La “creatività” è salva, dunque. E tuttavia, dopo aver visto “Poveri ma ricchissimi”, una certa indeterminatezza […]

DI ALBERTO CRESPI Mentre scriviamo (11 dicembre 2017) la situazione è la seguente: tre candidature ai Golden Globes, i prestigiosi premi della stampa estera di Hollywood che sono quasi sempre indicativi per l’Oscar, annunciate proprio oggi (miglior film drammatico, Timothée Chalamet miglior attore protagonista, Armie Hammer miglior attore non protagonista); due Gotham Awards (miglior film e miglior attore emergente, Timothée […]

DI SILVESTRO MONTANARO Terribilmente sterili le polemiche su Gomorra e le accuse rivolte alla serie televisiva di fomentare, soprattutto tra i giovani, una cultura ed eroi mafiosi. Gomorra è quel che è. Un prodotto di mercato ben fatto e ben pensato per aver successo di pubblico ed incassi. Una narrazione che crea eroi, ti costringe a prender parte, tifare per […]

DI LEONARDO JATTARELLI …Quando mio padre decise di lasciare il giornale per salvare decine di giornalisti che avrebbe dovuto sacrificare, Lando gli disse: “Bravo Emì, l’hai mandati affanculo!”. Ho voluto ricordare Lando Fiorini così sul Messaggero. Cuore e voce e amico. «Quanta pena stasera c’è sur fiume…». È stato e ha dato. Molto. Perché Lando Fiorini era un autentico core […]

GIOVANNI BOGANI Ma come mai quelle che vincono i concorsi di Miss sono sempre state iscritte “a loro insaputa”? Come mai quelle che poi vincono, e diventano attrici, modelle, leggende, sex symbol, erano sempre andate lì ad accompagnare un’amica che – lei sì – voleva partecipare, ma a loro non fregava niente? Ma soprattutto, dove sono quelle amiche che volevano […]

DI GIOVANNI BOGANI “Signor Gary Cooper, mi dica il suo nome e il suo indirizzo…”. “Signor Humphrey Bogart, giuri di dire tutta la verità…”. C’è stato un momento in cui i grandi divi di Hollywood finirono, tutti, davanti a un tribunale. Era esattamente settant’anni fa. Registi, sceneggiatori, produttori, divi di Hollywood. Tutti alla sbarra, tutti costretti a pronunciarsi riguardo a […]

DI MICHELE ANSELMI   Certo che le giurie dei festival sono strane. Prendete quella diretta da Annette Bening all’ultima Mostra di Venezia. Ha premiato con la Coppa Volpi, come migliore attore, solo uno dei due interpreti alla pari del film “L’insulto”. E cioè il palestinese Kamel El Basha, mentre il deuteragonista perfetto, ossia il libanese Adel Karam, è rimasto fuori […]

DI CINZIA MARONGIU Paolo Bonolis aveva messo le mani avanti. Presentando il suo programma “Music”, tre puntate in prima serata su Canale 5 a partire da oggi mercoledì 6 novembre, aveva dichiarato: “Tra gli ospiti ci sarà Marilyn Manson e mi aspetto già polemiche perché viviamo in un Paese cattolico”. Ma forse nemmeno lui si sarebbe immaginato una tale levata […]

DI CINZIA MARONGIU “Sono felice. Non ne sapevo nulla. Ma sono davvero felice, soprattutto nel vedere che sta bene. Non volevo piangere davanti a lui”. Antonella Clerici non sa trattenere la commozione e si asciuga le lacrime durante la puntata odierna de “La Prova del cuoco”. Una puntata andata in onda nel giorno del suo compleanno per il quale ha […]

DI MICHELE ANSELMI La diuturna guerra dei sessi secondo Francesca Comencini. “Alla fine, cazzo, anche i Beatles si sono sciolti!”. Bisogna riconoscerlo, è una bella battuta per chiudere un film su una storia d’amore. La grida Claudia nell’epilogo di “Amori che non stanno stare al mondo”, gettando nel Tevere il cappello a falde larghe rosso bordò che sembrava imprigionarla in […]

DI MICHELE ANSELMI Razzismo e avidità nell’America color pastello anni ’50. Curioso, fateci caso. La pubblicità televisiva e radiofonica punta su “un film scritto dai fratelli Coen”, come se fossero loro le vere star in campo, e solo alla fine sentiamo dire che la regia è di George Clooney, una star per davvero. Passato alla Mostra di Venezia senza lasciare […]

DI COSTANZA OGNIBENI Capelli lunghi e brizzolati, una coppa Volpi fra le mani vinta dal protagonista Kamel El Basha, sorriso fiero. È così che ci siamo immaginati Ziad Doueriri al suo rientro in patria dopo il successo a Venezia per L’insulto, il dramma giudiziario con cui si è guadagnato fior di riconoscimenti in terra straniera per poi essere boicottato in […]

DI MICHELE ANSELMI GASSMANN PORTA IN GITA LA FAMIGLIA DA ROMA A STOCCOLMA MA LA VERA COMMEDIA SUL NOBEL RESTA “IL CITTADINO ILLUSTRE” L’angolo di Michele Anselmi per Cinemonitor Purtroppo per Alessandro Gassmann la vera commedia sul premio Nobel, asprigna e squisitamente all’italiana, l’hanno girata due registi argentini, Mariano Cohn e Gastón Duprat. Si chiama “Il cittadino illustre”, è uscita […]

DI CLAUDIA SABA Gli ingredienti c’erano tutti. La storia difficile, l’anima ombrosa, l’allontanamento dagli altri. C’era l’anello, la promessa di un matrimonio stile “principe azzurro” che piace tanto a noi donne. Non mancava nulla per vincere. E Daniele Bossari ha vinto proprio così con la storia comune delle persone normali, quelle che incontriamo ogni giorno. Ha vinto senza essere star […]

DI CINZIA MARONGIU È sempre stato uno di poche parole. Uomo di teatro più che uomo di spettacolo, preferisce quasi nascondersi dietro i suoi spettacoli e i suoi film. Un po’ come fa con la falda del cappello calcato perennemente sulla fronte. Però quando deve dire qualcosa, Pierfrancesco Pingitore lo fa in modo forte e chiaro. In modo che nessuno […]

DI CINZIA MARONGIU Sarà che è siciliana, ma a vederla in azione viene in mente un vulcano in perenne attività. Catena Fiorello ti travolge con la sua simpatia, con la capacità impareggiabile di saper improvvisare (“marchio di fabbrica della famiglia”, ammette lei, che è la sorella più piccola di Rosario e Beppe Fiorello), con la voglia di raccontarsi ma soprattutto […]

DI MICHELE ANSELMI    Per salvare la sapienza (intesa come conoscenza) bisogna salvare la Sapienza (intesa come università). Gira attorno a questo semplice concetto il terzo e ultimo episodio del trittico “Smetto quando voglio”, in questo caso indicato dal sottotitolo “Ad Honorem”. Non a caso tutto l’epilogo è ambientato, in un crescendo di suspense, nell’aula magna del famoso ateneo romano, […]

DI GIOVANNI BOGANI Lei è Meryl Streep, e ancora una volta i critici la applaudono, la osannano, la rispettano. Lui è Tom Hanks, più “Hanksiano” che mai. Il regista è Steven Spielberg. E il film è “The Post”, impegno civile, temi “alti” e nobili, e una bella dose di entertainment spielberghiano. La scorsa settimana, a New York, Spielberg ha presentato […]

DI GIACOMO MEINGATI Saranno 80 anni romani, quelli festeggiati da Ridley Scott, che ieri, 29 novembre, ha chiuso la maratona di riprese per il suo ultimo film, “tutti i soldi del mondo”, necessarie per girare di nuovo con Christopher Plummer tutte le scene in cui era presente Kevin Spacey, allontanato dal set in seguito alle scabrose denunce per molestie sessuali. […]

DI COSTANZA OGNIBENI Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti: se si volesse scrivere un libro sulla storia di Luca Guadagnino, l’aforisma di Trilussa ne sarebbe il leitmotiv. Il cineasta palermitano si è appena portato a casa due Gotham per Call me by your name (Chiamami con il tuo nome), la pellicola il cui avvento nelle sale italiane è previsto […]

DI AMLETO DE SILVA Di Punisher, al cinema, ne ricordo due. Il primo era Thomas Jane, bravissimo attore ma assolutamente inadatto a interpretare Frank Castle, il soldato in cerca di vendetta perché gli hanno massacrato la famiglia. Il fatto è che Jane è un tipo leggerino e troppo sentimentale, nel senso che Castle, già prima di cercare vendetta, era uno […]

DI ALBERTO CRESPI Manca meno di un mese al risveglio della Forza: il nuovo “Star Wars” esce in tutto il mondo nella terza settimana di dicembre (in Italia, il giorno 13) e il bombardamento mediatico è in pieno svolgimento. Lunedì la presentazione del listino Disney alle Giornate Professionali del cinema di Sorrento ha avuto il suo culmine proprio nei materiali […]

DI CINZIA MARONGIU Che la domenica sera sia diventata il teatro principale dello scontro a colpi di Auditel tra le varie reti televisive e i giganteschi interessi che ci stanno dietro in termini economici e politici non è più un mistero per nessuno. Quella serata, occupata su Rai1 da Fabio Fazio, controbilanciata da Canale 5 con alcune fiction (prima “L’isola […]

DI MICHELE ANSELMI Ecco il manifesto del nuovo film di Carlo Verdone, “Benedetta follia”, che uscirà nelle sale l’11 gennaio (salvo ritocchi). L’ha postato lo sceneggiatore Nicola Guaglianone, immagino per saggiare le reazioni del popolo di Facebook e dei fan storici del comico romano. Quasi tutti hanno apprezzato. A me, invece, non convince granché: sembra una cosa antica, di trent’anni […]

DI MICHELE ANSELMI Purtroppo Haneke è più sadico del solito col pubblico. Trattandosi del sadico regista austriaco Michael Haneke, il titolo “Happy End” va letto per antifrasi, giacché manca del tutto il lieto fine in questa fosca storia di famiglia, e comunque non sarebbe quello che auspica per sé uno dei sette personaggi principali. Lo so, Haneke è uno dei […]

DI COSTANZA OGNIBENI La trentacinquesima edizione del Torino Film Festival è iniziata già da qualche giorno e da qui al 2 Dicembre, giorno di chiusura della kermesse, ne sentiremo sicuramente parlare a più riprese. La notizia del giorno è che è stata presentata, proprio stamattina, la giuria ufficiale, che vanta nomi come Pablo Larrain o Isabella Ragonese, ai quali si […]

DI MICHELE ANSELMI Il film come un incubo atroce, purtroppo è tutto vero. Diciamolo subito: “Detroit” è un film a tratti insostenibile, ci si rigira nervosamente sulla sedia a causa della violenza psicologica e fisica che ricostruisce, quasi a volerci atterrire, farci sentire a disagio, persi di fronte a ciò che stiamo vedendo. Non per niente ha spiegato la regista […]

DI MICHELE ANSELMI Prepariamoci al ritorno dei Tucci, con il capofamiglia burino che si veste e si pettina da presidente Trump. La Warner Bros Italia mantiene quanto aveva promesso, anche se non in modo del tutto chiaro, nel comunicato di qualche giorno fa. Nel trailer qui sotto e nella locandina che pubblico più in basso non c’è il nome del […]

DI MICHELE ANSELMI Passava in tv su Sky, a tarda ora, “Lettere d’amore” di Martin Ritt. Titolo italiano pessimo, l’originale recitava più semplicemente “Stanley & Iris”. Il film uscì nel 1990, quello stesso anno il regista morì. Aveva 76 anni, problemi di cuore. Fu considerato un film minore, e certo tale è rispetto a titoli come “La lunga estate calda”, […]

DI ANDREA GRASSO I Negramaro ritornano insieme, dopo una crisi di qualche mese: parola di Giuliano Sangiorgi, che spiega come l’ultimo tour li avesse parecchio stancati, facendoli fisiologicamente allontanare per prendersi una pausa e ricaricare le energie. Nel periodo successivo si sono quindi sentiti pochissimo fra loro, e Sangiorgi si è persino trasferito a New York, dove ha ripreso a […]

DI MICHELE ANSELMI Archibugi prende il libro di Serra e moltiplica le storie. Va bene tutto. Quando uscì “Gli sdraiati”, nel senso del romanzo-confessione di Michele Serra, il recensore Massimo Recalcati lo definì su “la Repubblica”, il quotidiano dove scrive lo stesso Serra, “imperdibile”. E giù a citare Freud e Deleuze, il biblico Gacobbe e “Pastorale americana” di Philip Roth, […]

DI GIACOMO MEINGATI “È con profonda tristezza che gli Ac/Dc devono annunciare la morte di Malcolm Young. Malcolm, insieme ad Angus, è stato il fondatore e creatore degli Ac/Dc. Con grande impegno e dedizione, è stato la forza trainante della band”. Seguono poche parole di Angus: “Come fratello è difficile dire cosa Malcolm abbia significato per me nella mia vita. […]

DI MICHELE ANSELMI Storia vera, si piange e si ride. Piacerà a Papa Francesco? Non sorprende che “Ogni tuo respiro” nasca dall’iniziativa del produttore cinematografico Jonathan Cavendish. Unico figlio di Robin e Diana Cavendish, ha voluto raccontare la storia vera, verissima, dei suoi genitori, uno dei quali, il padre, visse paralizzato per 36 anni, capace solo di parlare e muovere […]

DI MICHELE ANSELMI Selvaggia Lucarelli, ospite ieri sera dell’ultima parte di “Piazza Pulita” su La7, tema Fausto Brizzi e molestie sessuali, si è chiesta perché le due donne chiamate a discutere in studio fossero lei e la scrittrice Melissa Panarello (da Londra però c’era Barbara Serra, la più saggia e british). Domanda retorica. “Perché non sono qui Valeria Golina o […]

DI GIACOMO MEINGATI Ieri, il 16 novembre 2017, è uscito “d’amore d’autore” nuovo album di inediti di Gianni Morandi. “Volevo – dice il cantante – collaborare con autori che potessero descrivere l’amore in un modo che potessi sentirmi addosso”. E così Morandi si lancia in collaborazioni diversissime tra loro che, tutte contenute nel tema dell’amore, danno forma a un prisma […]

DI MICHELE ANSELMI Ve la dico tutta: con quel titolo e quel manifesto ho esitato parecchio prima di andare a vedere “The Big Sick. Il matrimonio si può evitare… L’amore no”. Però ho fatto bene a forzarmi, perché la commedia di Michael Showalter (esce giovedì 16 novembre con Distribuzione Cinema) è curiosa, toccante, asprigna e buffa allo stesso tempo, e […]

DI AMLETO DE SILVA 1) Sam Fox è un’attrice. Non più giovanissima, ma brava. Lavora il giusto, guadagna bene. Vive in una villa con le sue tre figlie. La piccola si salva perché è ancora piccola, le altre due sono irrimediabilmente cretine, senza neanche la scusa della preadolescenza una e della preadolescenza l’altra. In una scena vediamo Sam litigare con […]

DI JACOPO MELIO “Ogni tuo respiro” è l’esordio del regista Andy Serkis, dal 16 Novembre al Cinema, ispirato alla vera storia dell’avventuroso Robin Cavendish (interpretato da Andrew Garfield), che ha trascorso buona parte della sua vita in Africa per “piazzare il tè” nel mondo, come racconta lui stesso. A Nairobi, però, Robin si ammala di poliomielite, ritrovandosi a letto completamente […]

DI LEONARDO JATTARELLI   Ha ventinove anni Mercedes Lauenstein, è alla sua opera prima ma sembra aver già vissuto mille vite in una sola notte. Ha scelto il buio, voci di ombre che si aggirano in appartamenti anonimi in una Monaco d’interni, piccole luci alle finestre; gli unici occhi illuminati, proprio quelli che ancora restituiscono una parvenza di esistenza. Una […]